Guide iOS iPadOS

Come scoprire se un iPhone è bloccato, vediamo come fare

Settembre 14, 2020 2 min read

Come scoprire se un iPhone è bloccato, vediamo come fare

Reading Time: 2 minutes

Se volete comprare un iPhone usato e volete essere sicuri che sia sbloccato prima di consegnare i vostri soldi, sarete felici di sapere che esiste un modo semplice e veloce per scoprirlo nelle versioni a partire da iOS 14. Vediamo dunque insieme, come scoprire se un iPhone è bloccato o meno grazie ad iOS 14.

Come scoprire se un iPhone è bloccato

Per eseguire questi passaggi, non c’è bisogno di chiamare un operatore o tantomeno di scambiare le schede SIM. Basta fare una rapida capatina nell’applicazione Impostazioni e qui troverete tutte le informazioni necessarie.

Chiaramente, se state acquistando un iPhone usato con iOS 13 o precedente, il modo più semplice per verificare che sia compatibile con il vostro operatore è quello di inserire la vostra scheda SIM all’interno e assicurarsi che si connetta.

Naturalmente, questo richiede del tempo, oltre al fatto che alcuni negozi e venditori privati potrebbero non essere contenti di farlo, almeno fino a quando non si è effettivamente pagato il dispositivo. Fortunatamente, con iOS 14 è molto più facile.

Come scoprire se un iPhone è bloccato, in iOS 14

Apple ora, fornisce questo tipo di informazioni nell’app Impostazioni, sia su iPhone che su iPad (almeno quelli con connessione cellulare).

Basterà seguire questi semplici passi per trovare le informazioni che ci occorrono:

  • Aprite l’app Impostazioni.
  • Toccate adesso Generale e dopo toccate Info.
  • Scorrete verso il basso fino a visualizzare Carrier Lock o Network Provider Lock.
  • Confermate di non vedere alcuna restrizione della SIM.
  • “Nessuna restrizione SIM” significa che l’iPhone o l’iPad che state usando è completamente sbloccato e che dunque, accetterà qualsiasi carta SIM. Se vedete scritto qualcos’altro in questa casella, probabilmente significa che il dispositivo è bloccato per alcuni operatore.

Perché potreste sbloccarlo prima di vendere

Se vendete un iPhone o iPad, potrebbe valere la pena di sbloccare prima il vostro dispositivo. In questo modo sarà più facile attrarre potenziali acquirenti, dato che non dovrete vendere il vostro dispositivo a quelli con determinati aziende telefoniche.

Inoltre, in molti mercati come quello del Regno Unito, gli operatori sbloccano il vostro dispositivo gratuitamente, soprattutto se non è più vincolato a un contratto. Tutto quello che dovrete fare sarà richiedere il servizio!

Siete riusciti a capire come scoprire se un iPhone è bloccato? Ricordatevi che per qualsiasi dubbio o curiosità, vi basterà lasciare un commento nel box qui sotto.

[Via]

0 0 vote
Article Rating

Arianna Sollai in arte "Aryasol", mamma di uno splendido marmocchio e futuro Medico-Chirurgo, modella all'occorrenza, ed in più, appassionata di Fashion Technology, libri e Hi-Tech, passioni che fin da subito ho condiviso con mio fratello Alexandro.
Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x