News

Tutto ciò che ci aspettiamo dal WWDC 2018

Maggio 4, 2018 2 min read

Tutto ciò che ci aspettiamo dal WWDC 2018

Reading Time: 2 minutes

Anche quest’anno si terrà il Worldwide Developers Conference ma non a Cupertino bensì presso il McEnery Convention Center a San Josè, California. L’evento WWDC 2018 si terrà dal 4 Giugno e in tale data verranno annunciate le novità software e, eventualmente, hardware.

WWDC 2018 sfondo

Dunque anche voi siete impazienti di scoprire tutte le novità che Apple riserverà agli utilizzatori del prossimo sistema operativo? Ricordatevi comunque che qualsiasi software verrà rilasciato sarà SOLO in versione Beta e per questo motivo sconsigliamo l’installazione sul dispositivo principale. Alla line-up ci aspettiamo di trovare, secondo gli ultimi rumors:

  1. iOS 12
  2. macOS 14
  3. watchOS 5 & tvOS 12 

In particolare ci aspettiamo di trovare miglioramenti in iOS 12 e macOS 14 sulle performance, bug fix, e sulla qualità. Inoltre su iOS 12 si attendono nuove feature,  quali Animoji per FaceTime, supporto multi-person per gli AR games, miglioramenti su “Non disturbare” e altro ancora.

Apple ci ha spesso abituati, nel keynote di metà anno, anche a nuovi prodotti hardware. In questa sessione i rumors suggeriscono un nuovo MacBook Air e un nuovo iPad Pro low-level cost, dotati di Face ID, il riconoscimento del volto lanciato con l’iPhone X.

WWDC 2018: iOS 12

WWDC 2018: iOS 12

In iOS 12 ci si attende, oltre le già citate Animoji per FaceTime, anche un nuovo set delle stesse per iPhone x, oltre ad una serie di aggiornamenti sul design delle app integrate, e Siri legato ad iOS in maniera molto più stretta e profonda. 

Inoltre controllo sui contenuti (parental control) migliorato e un occhio puntato sulla Realtà Aumentata e le nuove possibilità di utilizzo.

WWDC 2018: MacOS 14. 

WWDC 2018: MacOS 14

Non è ancora chiaro se nella nuova versione di MacOS sarà possibile utilizzare le app iOS (sarebbe la prima volta che un tale cross-platform viene realizzato da Apple). 

Per cui, a parte le solite migliorie sulle performance generali, bisogna ancora attendere che trapeli qualche notizia, noi saremo comunque pronti a riferirvi ogni info al riguardo.

WWDC 2018: WatchOS 5 & TvOS 12

WWDC 2018: WatchOS 5

 Anche in questo caso, la casa di Cupertino è stata avara di notizie, escluso un codice con l’aggiornamento watchOS 4.3.1che sembra lasciare aperta una porta per applicazioni di terze parti, ossia Apple Watch Faces custom.

Articolo scritto e realizzato da: Gualtiero Bondanini

[Via]

Informatico vecchia scuola, un videogamer vecchia scuola, uno studente universitario vecchia scuola. Ama le novità tecnologiche, IoT, blockchain, data mining e, in aggiunta a tutto ciò, il mondo Apple. S. Jobs disse "Stay hungry, stay foolish", io seguo il credo. Nulla è reale, tutto è lecito

Lascia una recensione

avatar

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notificami