iPad News

Il chip A12X di iPad Pro non ha rivali reali

Novembre 5, 2018 2 min read

Il chip A12X di iPad Pro non ha rivali reali

Reading Time: 2 minutes

“Apple ha passato molto tempo a parlare della velocità e delle prestazioni del nuovo chip Bionic A12X, quando ha introdotto i modelli iPad Pro 2018 all’inizio di questa settimana. Questo è il punto di partenza per qualsiasi lancio di dispositivi iOS “, scrive Chris Smith per BGR.

Chip A12X 1

“Ogni nuova generazione di iPhone o iPad presenta una nuova CPU prodotta da Apple e l’iPad Pro ha una versione ancora migliore dell’A12 Bionic che alimenta l’iPhone XS, l’iPhone XR e l’iPhone XS Max. Si scopre che, in effetti, il chip A12X non ha rivali veri, in quanto è in grado di offrire prestazioni mai viste su tablet Android e su quasi tutte le macchine Windows 10 “.

Il Chip A12X Bionic è un chip da 7 nm come l’A12,

ma è persino più grande della sua controparte iPhone, con 10 miliardi di transistor. Poiché l’iPad offre ancora più spazio rispetto all’iPhone, il chip A12X è più grande, da qui la “X” nel nome. È una CPU a 8 core con quattro prestazioni e quattro core ad alta efficienza “, scrive Smith.

Chip A12X 2

Scrive ancora Smith:

“Le prestazioni single-core sono aumentate del 35%, mentre la velocità multi-core è aumentata del 90%. Il chip include anche una GPU a 7 core che offre il doppio delle prestazioni dell’iPad precedente. ” “IPad Pro è più veloce del 92% di tutti i PC portatili venduti negli ultimi 12 mesi”.

“Non c’è dubbio al riguardo; l’iPad Pro racchiude un chip pronto a fornire il tipo di prestazioni che i concorrenti possono solo sognare. È il tipo di chip che può alimentare un MacBook in un futuro non troppo lontano. È il tipo di chip che alimenta gli incubi peggiori di Qualcomm e Intel.”

In definitiva  iPad Pro è un supertablet, con una potenza di calcolo impressionante. Queste nuove CPU segneranno il declino definitivo dei netbook e dei mini notebook? Quello che è certo che il nuovo iPad Pro ha segnato il percorso. Ora gli altri dovranno seguire o restare indietro.

[Via]

Informatico vecchia scuola, un videogamer vecchia scuola, uno studente universitario vecchia scuola. Ama le novità tecnologiche, IoT, blockchain, data mining e, in aggiunta a tutto ciò, il mondo Apple. S. Jobs disse "Stay hungry, stay foolish", io seguo il credo. Nulla è reale, tutto è lecito

Lascia una recensione

avatar

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notificami