Homebridge Corner Le Rubriche di Mr Apple

HomeBridge Sensibo Sky: come configurarlo

Giugno 17, 2020 3 min read

HomeBridge Sensibo Sky: come configurarlo

Reading Time: 3 minutes

Oggi scopriremo come installare il plugin HomeBridge Sensibo Sky che ci permetterà di avere il pieno controllo dei nostri condizionatori d’aria.

Nuovo appuntamento dedicato alla rubrica per rendere domotica la nostra casa, attraverso HomeBridge.

Oggi vedremo come installare e configurare il plugin HomeBridge Sensibo Sky, per poter controllare dal nostro iPhone tutti i tipi di condizionatori.

In un precedente articolo, abbiamo visto come sia possibile controllare, grazie al Broadlink RM Pro, gli split.

HomeBridge Sensibo Sky: cosa è?

Come per altri dispositivi simili, il Sensibo Sky è in grado di trasformare il comando che arriva tramite un’applicazione, in segnale IR per lo split.

Essendo un dispositivo studiato per gli impianti di A/C, implementa moltissime marche, garantendo un’ampia compatibilità.

Utilizzando l’applicazione ufficiale, inoltre, amplia tutte quelle funzioni per il controllo remote ed compatibile anche con Alexa e IFTTT.

Installazione del plugin

Ma vediamo, ora, come poterlo integrare nell’applicazione Casa, e quindi in HomeKit, attraverso il plugin.

Come sempre, per effettuare l’installazione, dovete accedere al terminale e digitare il seguente comando:

HomeBridge Sensibo Sky

Una volta effettuata l’installazione, sarà il momento di andare a configurare il config.json.

Prima di farlo, però, sarà nessario avere una API KEY: potrà essere ottenuta collegandosi al seguente link.

Per ottenerla, collegatevi al sito con le credenziali create dalla vostra applicazione e nella pagina inserite un nome che possa essere identificativo.

Fatti questi passaggi, fate click su “ADD API KEY” e verrà generata la chiave da utilizzare nel plugin.

Configurazione HomeBridge Sensibo Sky

Come per altri dispositivi, anche questo plugin dovrà essere configurato come platform.

Questo l’esempio di configurazione:

Vediamone insieme il significato:

  • platform: Nome del Plugin, non deve essere modificato. Obbligatoria;
  • name: Nome del dispositivo, potrà essere assegnato a proprio piacimento. Obbligatoria;
  • apiKey: la chiave create in precedenza. Obbligatoria;
  • timeLapse: tempo in secondi per controllare lo stato del Sensibo Sky;
  • ai: parametro ancora in fase beta. Permette di impostare automaticamente la velocità della ventola;
  • hideFan: nasconde il controllo della ventola;
  • hideHumidity: Modifica la posizione del controllo umidità;
  • fixedState: Funzione per il controllo del tipo di aria da inviare, se calda, fredda etc.

Come sempre, non tutte queste opzioni sono necessarie: per funzionare, infatti, ha necessità solo di quelle indicate precedentemente come “Obbligatoria”.

Conclusioni

A differenza del Broadlink RM Pro, che dovremo catturare tutti i codici, questo plugin si integra direttamente con il Sensibo Sky.

Trattandosi di un prodotto creato appositamente per il controllo degli impianti A/C, la sua configurazione risulta essere molto più semplice e veloce.

Il plugin, inoltre, espone in maniera più semplice e chiaro il controllo degli impianti.

Sensibo Sky è disponibile su Amazon al prezzo di 89,00€, al momento della stesura del presente articolo.

Vi ricordo anche di seguirci sul nostro blog e sui nostri canali social per non perdere nessuna recensione e nessuna news.

0 0 vote
Article Rating

Sistemista Unix. Appassionato di tecnologia. Amante della domotica. Datemi Siri e vi controllerò la casa!
Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x