Mr.Apple

Home Assistant Corner Le Rubriche di Mr Apple

HomeKit in Home Assistant: Come configurarlo

Apr 21, 2021 3 min

HomeKit in Home Assistant: Come configurarlo

Reading Time: 3 minutes

HomeKit in Home Assistant è una delle funzioni più utili per coloro che posseggono un ecosistema Apple. Grazie a questa utile integrazione, infatti, sarà possibile avere tutti i dispositivi su Apple Casa.

Nello scorso articolo abbiamo visto come poter integrare le telecamere Foscam in Home Assistant. Oggi, invece, andremo a scoprire come avere i vari dispositivi direttamente sull’applicazione Casa.

Premessa

Come sappiamo, non tutti i produttori rendono compatibile nativamente i dispositivi con HomeKit. Ma per chi ha utilizza HA come HUB domotico non avrà nessun problema, grazie all’integrazione appositamente sviluppata.

In pochi e semplici passaggi, infatti, avremo modi di comandare le varie entità presenti su HA anche tramite iPhone. Sarà possible, così, creare delle automazioni o dei comandi rapidi direttamente dai nostri smartphone.

HomeKit in Home Assistant: l’integrazione

Andando nella sezione “Impostazioni” e da qui “Integrazioni” ci basterà semplicemente selezionare la voce HomeKit, se presente, o in alternativa cercarla. Attenzione a non confonderlo con “HomeKit Controller” che ha altri scopi.

HomeKit in Home Assistant

Una volta integrato, nella sezione delle notifiche apparirà sia il QR code per la scansione sia il codice necessario per l’associazione.

A questo punto basterà andare su un dispositivo Apple per poter associare il bridge creato da Home Assistant in Casa.

Come esportare i dispositivi

L’integrazione espone, come detto, un bridge da associare ai dispositivi Apple: tutti i dispositivi esportati, quindi, saranno visti in casa. Ma come si esportano? Più semplice farlo che dirlo: ricordate, però, di non esporre quei dispositvi/entità che sono già presenti in Casa.

Per avere le entità su HomeKit basterà andare sull’integrazione, fare click su “opzioni” e da li potremo decidere quali domini, ovvero la tipologia delle entità, che dovranno essere visibili su Casa e, successivamente, selezionare quali entità visualizzare.

Grazie a questa doppia scelta, domini e entità, avremo il pieno controllo di cosa poter controllare tramite i nostri iDevices: switch, luci, sensori etc. Unica pecca è la stanza che verrà vista su HomeKit: per scelta Apple, le entità che verranno esposte saranno visualizzate nella stessa stanza dove abbiamo inserito il bridge. Questo vuol dire che dovremo andare a modificare le stanze manualmente, direttamente dall’applicazione Casa.

HomeKit in Home Assistant

Come abbiamo visto, integrare le varie entità presenti su HA risulta essere estremamente semplice: la nuova versione, infatti, permette di fare tutto da interfaccia grafica, senza dover editare manualmente il configuration.yaml.

Come sempre, abbiamo realizzato un video in cui vi mostriamo tutti i passaggi per poter avere i vostri dispositivi presenti in Home Assistant direttamente su HomeKit.

Vi ricordo anche di seguirci sul nostro blog e sui nostri canali social per non perdere nessuna recensione e nessuna news.

0 0 votes
Article Rating

Sistemista Unix. Appassionato di tecnologia. Amante della domotica. Datemi Siri e vi controllerò la casa!
Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x