Homebridge Corner Le Rubriche di Mr Apple

Twinkly con Homebridge, vediamo le luci di Natale homekit

Novembre 25, 2020 2 min read

Twinkly con Homebridge, vediamo le luci di Natale homekit

Reading Time: 2 minutes

Twinkly con Homebridge è possibile? Grazie ad un plugin potremo controllare le luci di Natale direttamente dall’applicazione casa.

Il Natale si sta avvicinando molto velocemente ed è ora, quindi, di preparare il nostro albero di Natale.

Abbiamo visto, nella rubrica dedicata ad Homebridge, come collegare tantissimi dispositivi, uno su tutti il Broadlink che ci permette di simulare un telecomando IR.

In commercio, però, esistono le Twinkly ovvero delle luci che sono collegate al nostro impianto Wi-Fi e che possono essere comandate attraverso una applicazione proprietaria.

Oggi vedremo come avere le Twinkly con Homebridge, attraverso un piccolo plugin di facile installazione.

Installare il plugin

Come sempre, dovremo andare ad installare il plugin, che potete trovare a questa pagina.

Per farlo dovremo digitare il comando:

sudo num -g install --unsafe-perm homebridge-twinkly

Completato il processo di installazione, il passo successivo sarà quello di configurare il config.json.

Questi i parametri:

  • accessory: dovrà essere necessariamente Twinkly;
  • name: nome visualizzato sull’applicazione Casa;
  • ip: l’IP della striscia;
  • allowBrightnessControl: con valori possibili di true e false, per controllare la luminosità.
Twinkly con Homebridge

Twinkly con Homebridge

Il plugin permette unicamente di accendere, spegnere e controllare la luminosità delle luci.

Questo perché le API pubbliche, rilasciate dallo sviluppatore, non oramai obsolete.

Al momento non abbiamo notizie se e quando verranno rilasciato le nuove API che implementino ulteriori comandi.

Nonostante ciò, basterà impostare l’effetto dall’applicazione ufficiale ed accendere e spegnere le luci dall’applicazione Casa e nelle relative automazioni.

iOS 14: falso problema

Nei dispositivi con installato iOS14 risulta presente un warning di “Dispositivo non raggiungibile“.

Twinkly con Homebridge

Si tratta di un falso errore, già segnalato allo sviluppatore e che siamo in attesa venga risolto.

Per non visualizzare l’errore, basterà rimuovere le Twinkly dallo stato dell’applicazione Casa.

Conclusioni su Twinkly con Homebridge

Stiamo utilizzando il plugin oramai dallo scorso Natale e funziona egregiamente.

Escludendo il falso messaggio di errore con iOS 14, riusciamo a controllare con estrema semplicità le luci e senza nessun problema.

Esistono vari modelli in base al numero di luci presenti: i prezzi, purtroppo, non sono bassi.

Su Amazon possiamo trovare le Twinkly da 250 Led a 105,43€, al momento della stesura dell’articolo.

Come sempre, abbiamo realizzato un piccolo video su come procedere all’installazione e configurazione del plugin.

Vi ricordo anche di seguirci sul nostro blog e sui nostri canali social per non perdere nessuna recensione e nessuna news.

0 0 votes
Article Rating

Sistemista Unix. Appassionato di tecnologia. Amante della domotica. Datemi Siri e vi controllerò la casa!
Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x