News

Come pulire gli Airpods e il case, i nostri suggerimenti

17 Gennaio, 2020 4 min read

Come pulire gli Airpods e il case, i nostri suggerimenti

Reading Time: 4 minutes

Che voi abbiate ricevuto come regalo o abbiate comprat gli Airpods non fa differenza, la domanda sarà sempre e solo una: come si potranno pulire gli Airpods e il case? Sul web si trovano davvero tanti suggerimenti e, dopo aver avuto esperienza diretta, abbiamo deciso di mostrarvi i metodi che per noi sono infallibili.

come pulire gli AirPods e il case

Come ormai in tanti sapranno esistono sostanzialmente due tipi di Airpods : gli Airpods e gli AirPods Pro. Entrambi hanno un loro case specifico realizzato apposta per loro. La differenza sostanziale tar i due è non solo la forma ma soprattutto il suono. I primi sono stati pensati come modello pionieristico (se cosi vogliamo definirlo), i successivi invece hanno indubbiamente soddisfatto un numero maggiore di utenti (stando ai reports delle vendite).

Ciò che però accumuna questi due tipologie di cuffie è indubbiamente il fattore pulizia. Entrambe si sporcano facilmente, soprattutto gli Airpods Pro (ovviamente quest’ultimi dato che si inseriscono proprio dentro l’orecchio. Ma scopriamo insieme come pulire gli Airpods e il case in pochi e semplici passaggi.

Come pulire gli AirPods Pro e il Case

come pulire gli AirPods Pro e il case

Molti hanno sperato sino all’ultimo che gli AirPods Pro fossero disponibili sia in nero che in bianco. Purtroppo Apple ha deluso molti dei suoi utenti realizzando scolla versione bianca. Da un lato è vero che il bianco di Apple è davvero molto elegante, ma è altrettanto vero che lo sporco e il cerume si vedono tanto.

Occorrente

Ciò di cui ci siamo serviti per la pulizia degli Airpods sono i seguenti prodotti:

Naturalmente spetta voi valutare quello più idoneo per la vostra esigenza.

Pulizia AirPods Pro

  • Pulite l’AirPods Pro con un panno in microfibra pulito
  • Inumidite leggermente il panno con acqua fresca (o distillata) solo se necessario
  • Assicuratevi di lasciarli asciugare totalmente prima di rimetterli nella custodia di ricarica o nelle orecchie
  • Rimuovete parte del cotone da un’estremità di un cottonfioc (nel caso in cui non abbiate preso quello suggerito può andar bene un qualunque cottonfioc)
  • Utilizzate la punta del filo interdentale (quello suggerito poco sopra oppure un oggetto a punta) per rompere e rimuovere i punti difficili da raggiungere in cui è presente lo sporco ostinato
  • Con il Blutack rimuoverete tutti i residui restanti.

Pulizia gommini Airpods Pro

  • Utilizzate un panno in microfibra asciutto e pulito o un cottonfioc per pulire l’esterno
  • Per pulirli bene e totalmente, tirate con fermezza gli auricolari in silicone cosi da rimuoverli
  • Risciacquateli con acqua fresca (Apple dice di evitare il sapone e altri detergenti)
  • Asciugateli con un vostro panno pulito
  • Anche in questo caso il Blutack può essere utilizzato per pulire le griglie degli altoparlanti
  • Reinserite i gommini negli Airpods appositi e assicuratevi che siano ben incastrati

Piccolo extra: non sapete come scegliere i gommini per i vostri AirPods Pro? Ecco la nostra guida

Pulizia Case AirPods Pro

  • Utilizzate un panno in microfibra asciutto e pulito per pulire la custodia di ricarica degli AirPods Pro
  • Se necessario, inumidite leggermente il panno con alcol isopropilico
  • Assicuratevi di tenere il liquido ben lontano dai punti in cui successivamente ci sarà il contatto per la ricarica
  • Qui più che mai il Blutack è ancora una volta un ottimo modo per rimuovere lo sporco e le schifezze dall’esterno e dall’interno della custodia di ricarica

Nel caso in cui voleste avere maggiori informazioni vi consigliamo di leggere la documentazione ufficiale rilasciata da Apple direttamente qui.

Come pulire gli AirPods e il Case

come pulire gli AirPods e il case 2

Gli Airpods, che in questo caso sono dunque quelli standard, sia i primi che sono usciti sia il modello successivo in cui permangono le medesime forme, hanno bisogno sempre di un minimo di pulizia.

Occorrente

Anche in questo caso, proprio come prima, vi consigliamo per lo meno il panno in microfibra e il gel pulente. Nel caso in cui ci sia dello sporco ostinato vi consigliamo comunque di essere delicati e di usare una punta in plastica (come quella insieme agli stick di filo interdentale).

Pulizia AirPods

  • Prendete un cottonfioc, un filo interdentale e un panno in microfibra
  • Togliete un po’ di cotone in eccesso da un’estremità del cottonfioc per essere più precisi, ma non troppo in modo da essere ancora morbido
  • Fate del vostro meglio per pulire gli AirPod senza utilizzare liquidi
  • Utilizzate la punta del filo interdentale per rimuovere i punti più difficili e incrostati
  • Utilizzate il BluTack per rimuovere tutti i residui in eccesso e ripulite tutto delicatamente con il panno in microfibra

Pulizia Case AirPods

  • Utilizzate un panno in microfibra asciutto e pulito per pulire la custodia di ricarica degli AirPods Pro
  • Se necessario, inumidite leggermente il panno con alcol isopropilico
  • Assicuratevi di tenere il liquido ben lontano dai punti in cui successivamente ci sarà il contatto per la ricarica
  • Qui più che mai il Blutack è ancora una volta un ottimo modo per rimuovere lo sporco e le schifezze dall’esterno e dall’interno della custodia di ricarica

[Via]

Amante della Mela sin da quando ha avuto modo di mettere mano sul primo iPod. In seguito, dopo aver conseguito studi classici, ha iniziato a studiare Informatica sia all'università che da autodidatta e ha sempre lavorato in ambito prettamente informatico. Appassionato di Rumors, Notizie e recensore di App e Accessori tecnologici. Beta Tester all'occorrenza.

Lascia una recensione

avatar

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notificami