Razer Core X anteprima

Giocare con iMac o Macbook? Possibile con Razer Core X

Tutti i possessori di iMac o Macbook si sentono leggermente frustrati quando si parla di prestazioni da gaming. Fa parte della strategia Apple offrire prodotti di altissima qualità, ma quasi a scatola chiusa. Ammettiamo che nella fascia gaming è possibile avere macchine dalle prestazioni (e dai costi) sorprendenti ma sappiamo anche che il gaming, per ora, non è il target principale della casa di Cupertino. Oggi vi parleremo di Razer Core X, una scheda video esterna che trasformerà sotto molti punti di vista il vostro Mac.

Razer Core X

È inevitabile che, quando si pensa al sistema Mac, non venga in mente una piattaforma di gioco, ma Razer Core X può cambiare le carte in tavola.

Qualcuno ha voluto sparigliare le carte con un nuovo prodotto che altro non è se non inserire una scheda grafica di ultima generazione in un box esterno (il Razer Core X), che utilizza il velocissimo USB-C per interfacciarsi con MacOs. Infatti Razer Core X è un nuovissimo box interamente in alluminio che si collega ai laptop con macOS High Sierra tramite una connessione standard Thunderbolt 3. Lo stesso enclosure è più ampio dell’originale Core V2 e può contenere fino a 3 schede grafiche desktop larghe. Sapete a cosa serve questo tipo di monster card?

Se avete pensato al “mining di valuta virtuale”, regalatevi un virtual cookie.

Il Core X può supportare schede PCie desktop quali Radeon, Radeon Pro (abilitate per AMD XConnect) e NVIDIA GeForce e Quadro. L’alimentazione è gestita da 650W di potenza dissipata, notevole riserva di potenza per le schede grafiche di fascia alta. Ovviamente tutto questo ben di Dio genera calore, molto calore… ragion per cui il box è stato pensato con aperture di ventilazione e possibilità di aggiungere sistemi di raffreddamento supplementari.
Razer Core X info

Rispetto al modello precedente, il V2, si perde il supporto a Chroma, le porte USB (non tipo C) e la porta ethernet. Nonostante ciò si presenta più snello ma decisamente più potente ed è accessibile al prezzo di circa 300$, circa 200$ in meno rispetto al precedente.

Razer Core X scheda tecnica

Infine l’altra nota dolente è che ancora non è commercializzato in Italia (si può trovare in altri paesi EU).

[Via]

Articoli Suggeriti

Vocolinc PM5, la presa homekit per ogni accessorio La domotica è il futuro. Questo è quello in cui crediamo fermamente. Questo nostro pensiero (che per fortuna non è solo il nostro) è quello che accom...
Apple Store regala Plotagraph+Photo Animator Plotagraph+Photo Animator è un app fotografica rivoluzionaria in quanto vi permette di animare le vostre foto, in pieno stile gif. Abbiamo recensito l...
Ecco i caricatori wireless compatibili con iPhone ... In questi giorni passati vi abbiamo parlato spessissimo del nuovissimo iPhone 8 e iPhone X, i nuovi dispositivi made in Cupertino, ma abbiamo parlato ...
Esportare le note del Mac in PDF, ecco come fare Tante volte ci è capitato di parlare delle note. Le note per molti aspetti sono molto trascurate da un iPhone user, ma in pochi sanno che Apple aggior...
Configurare i controlli Touch su HomePod L'HomePod purtroppo non è ancora giunto in Italia, ma questo non ci vieta di prepararci per un primo utilizzo. Aspettiamo lo speaker Apple compatibile...
iOS 11 disponibile al download, ecco tutte le novi... Dopo mesi di attesa e di beta testing da parte di migliaia e migliaia di persone finalmente iOS 11 è disponibile al download. In questo articolo vi ho...

Lascia una recensione

avatar

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notificami