Keynote Apple 2017: Apple TV 4K

È giunto il momento, invece, dopo avervi parlato dell’Apple Watch 3 in questo articolo, di parlarvi di un aggiornamento che molti utenti stanno aspettando nonostante quasi nessuno in realtà si aspettasse davvero un aggiornamento. Sto parlando dell’apple TV 4K , lo smart box capace di dare una nuova vita alle vostre TV non smart.

Per chi ancora non la conoscesse, l’Apple TV è la risposta di Apple al mercato dei set top box, gli accessori supplementari che permettono alle tv, soprattutto quelle non smart, di entrare a far parte in questi ultimi anni di evoluzione con applicazioni e servizi davvero unici capaci di far cambiare idea sul cambio della tv con una più recente a moltissimi utenti.

Soprattutto l’Apple TV di quarta generazione ha riscosso un grandissimo successo, ben oltre quello che Apple si aspettasse, e si pensa che proprio per questo motivo la medesima azienda sia interessata a presentare untorello aggiornato con qualche funzionalità in più ma soprattutto con il supporto al 4K.

Apple TV 4K: ecco tutto ciò che sappiamo

  • Streaming in 4K: l’aggiornamento principale sarà il supporto per i video in 4K, uno standard con una risoluzione davvero elevata. Naturalmente questo richiederà una nuova TV 4K per poter godere a pieno della qualità che Apple cercherà di garantire. In più è giusto ricordarci che non solo Apple è in continua trattazione con studi televisivi e cinematografici per avere esclusive, ma che sta producendo delle trasmissioni proprie e potrebbe non tardare l’aggiornamento a questo più recente standard.

  • HDR Video Streaming: per procedere offrendo la qualità del 4K, Apple sta anche pensando di supportare anche la riproduzione di video HDR. Questo standard darebbe un tocco in più ai vostri filmati dando loro dei colori molto più vivaci.
  • Processore più veloce: Questa nuova box presenta un processore più veloce per gestire i video ad altissima risoluzione. L’attuale Apple TV, introdotta nel 2015, presenta il processore A8 dell’iPhone 6, presentato nel 2014. Se eseguissimo lo stesso confronto la risposta è che quasi sicuramente il nuovo processore montato sarà il chip A10, il medesimo dell’iPhone 7.

  • Migliore integrazione Live TV: adesso gli utenti potranno accedere alla tv in diretta grazie a una serie di applicazioni che saranno presenti su Apple TV chiedendo semplicemente a Siri di aprire quell’applicazione. Apple sta testando ormai da parecchio tempo la possibilità di espandere l’accesso delle applicazioni alle funzionalità dell’Apple TV già dallo corso Dicembre.

[Via]

[amazon_link asins=’B00JX0BDIQ,B01G6ENL2W,B01MD26SFJ’ template=’ProductCarousel’ store=’mrapple0a-21′ marketplace=’IT’ link_id=’6327eb98-b0b1-11e7-993e-3d31282073a5′]

Articoli Suggeriti

Apple mostra il vero potenziale del Portrait La modalità Portrait, una tipologia di foto che si ottiene solo con l'iPhone 7 Plus / 8 Plus ed X, sono dei veri e propri concentrati di stile. Questa...
FaceID, il più sicuro sistema di sicurezza Da quando l'iPhone X è uscito, alcune delle sue caratteristiche hanno indubbiamente fatto parlare di se. Una di queste è il FaceID, il sistema di rico...
iOS 12, le performance dell’iPhone prima di ... Finalmente, dopo tante settimane di rumors su prodotti immaginari e fantasiosi, video rilasciati su YouTube sulle effettive caratteristiche di iOS 12,...
iPhone X nel mondo: ecco quanto costa Finalmente dopo tantissima attesa dopo avervi parlato delle nostre previsioni per l'iPhone X e delle sue eventuali caratteristiche ecco che purtroppo ...
Nuove istanze in Homebridge: come aggiungerle Abbiamo visto come configurare e far partire una istanza di Homebridge all'avvio del Mac. in questo articolo vedremo come aggiungere nuove istanze in...
Veterans Day: Nuova medaglia in arrivo per Apple W... Chi ha un'Apple Watch saprà sin dal titolo di questo articolo di cosa si parla. Apple, finalmente, dopo mesi di inattività da un punto di vista dell'i...