Lenti Blips, il microscopio a portata di smartphone

Quando si parla di innovazione, siamo portati quasi sempre a pensare, giustamente, qualcosa di nuovo e che sicuramente avrà un costo, il più delle volte eccessivo. Oggi vogliamo parlarvi di un’innovazione che abbraccia, quasi tutti i campi e che, con poche decine di Euro, è disponibile per tutti.

Stiamo parlando delle lenti Blips che trasformano i nostri smartphone in un vero e proprio microscopio.

Oggi grazie alla collaborazione di Andrea, CEO di Smart Micro Optics, abbiamo l’onore e il piacere di provare e parlarvi delle sue “creature”: le lenti micro-ottiche Blips.

Il progetto

Il progetto, tutto italiano, nasce in crowdfunding, dopo che, Andrea, lavorando all’Istituto Italiano di Tecnologia, voleva implementare i suoi studi e le sue tecniche di laboratorio, in  qualcosa che potesse essere essenzialmente disponibile per tutti.

Così nasce l’idea di Blips, delle lenti, molto simili a quelle da microscopio, ma molto più versatili, in quanto, possono essere usati veramente da tutti, dall’ingegnere, al bambino nella scuola, e compatibili con qualsiasi smartphone in commercio.

Il kit delle lenti

Il kit che abbiamo avuto il piacere di provare, è quello più completo in commercio, ovvero l’ Ultra Lab Kit 2018 Edition, con all’interno tutto il necessario per poter iniziare le nostre “esplorazioni”, purtroppo per noi, a livello amatoriale.

L’Ultra Lab Kit 2018 è così composto:

  • 3 Lenti Blips, Macro, Micro e Ultra, più altre due lenti Macro e Macro Plus per un totale di 5 lenti
  • 1 stand per posizionare lo smartphone
  • 1 lampadina per far luce sotto i vetrini da esaminare
  • 5 vetrini già preparati con componenti organici da esaminare
  • 1 vetrino per posizionare i nostri soggetti
  • alcuni adesivi di ricambio
  • piccoli foglietti in plastica da posizionare, se la fotocamera è lontana dall’oggetto da esaminare
  • foglietto istruzioni

Di seguito le foto che compongono il nostro kit

Scatola chiusa delle lenti Blips

Composizione interna scatola lenti Blips

Tutti i Componenti del kit delle lenti Blips

La nostra prova

Inutile dire che il funzionamento e la “composizione” dei vari oggetti presenti nel kit è semplicissimo, abbiamo fatto alcune prove, dove abbiamo appurato la potenzialità di queste straordinarie lenti.

Particolare delle lenti BlipsVetrino lenti Blips foglia bamboo Vetrino lenti Blips zampa ape Vetrino lenti Blips foggia sangue di rana

Innanzitutto, non c’è nulla da montare, se non lo stand per appoggiare il nostro iPhone o per posizionare i vetrini, perchè, se siete stati attenti precedentemente, abbiamo parlato di adesivi di ricambio. Ebbene sì, queste lenti, sono innovative anche per questo, in quanto “non si montano”, ma si attaccano con un piccolo adesivo sulla camera dello smartphone, rendendole quindi, anche facilmente trasportabili.

Come potete vedere dalle immagini seguenti, abbiamo provato i vetrini in dotazione e le varie lenti e questi sono i risultati:

Un particolare pezzo di pelle e capelli con lente macro

Particolare pezzo di pelle e capelli con lenti Blips macro

Pezzo di pelle e capelli con lente micro

Particolare pezzo di pelle e capelli con lenti Blips micro

Foglia bamboo con lente Macro Plus

Particolare di foglia di Bamboo con lenti Blips macro plus

Zampa di ape con lente Ultra

Particolare zampa ape con lenti Blips Ultra

Il particolare di una zampa di ape con lente Macro Plus

Particolare zampa ape con lenti Blips  Macro Plus

Goccia di sangue di rana con lente Ultra

Particolare goccia sangue di rana con lenti Blips Ultra

Come potete ben capire, più la mano è ferma più apprezziamo i particolari, e meglio escono le foto, perchè le lenti hanno veramente un grande potenziale, e come ha spiegato il CEO in una sua intervista sul sito MySkin, le 4 lenti hanno un livello di ingrandimento di 5x, 10x, 20x e 33x, “…per esser più precisi, preferiamo parlare di risoluzione raggiungibile con queste lenti con opportuna illuminazione”.

Le foto e i video delle nostre “osservazioni”, possono essere fatte direttamente con la fotocamera del nostro smartphone, ma anche tramite l’applicazione proprietaria di Smart Micro Optic, disponibile gratuitamente sull’AppStore, e che permette di bloccare la messa a fuoco, quando siamo troppo vicini al soggetto.

SMO - Blips
SMO - Blips
Developer: SmartMicroOptics
Price: Free

Conclusioni

Veniamo ora alle nostre conclusioni. Un prodotto che ci ha stupito, perchè possiamo veramente conoscere un lato del mondo che non siamo abituati a vedere, con i nostri smartphone, senza comprare attrezzature speciali, con un prezzo alla portata di tutti di qualche decina di Euro e fare tutto, in completa semplicità.

Un prodotto innovativo, come già detto più volte, sia nelle sue caratteristiche di fabbricazione, che in quelle di un uso quotidiano, adatto veramente per qualsiasi scopo, per giocare con i propri figli, nel mondo della scuola e quindi a scopo educativo, nel campo della medicina e non solo, ma soprattutto perchè è un prodotto 100% Made in Italy, sviluppato, progettato e prodotto in Italia ed esportato in tutto il Mondo.

Le lenti Blips sono in vendita sul sito ufficiale di Smart Micro Optics e il prodotto da noi testato, è in vendita a € 59,90, ma nulla vieta che potete acquistare anche un kit base, come ad esempio il Basic Kit Metal a € 22,90. Per ulteriori informazioni non vi resta che collegarvi al sito ufficiale tramite questo link, mentre se volete leggere l’intervista completa, ad Andrea, potete cliccare qui e scoprire ulteriori curiosità di questo vero orgoglio italiano!

“Un grande ringraziamento va ad Andrea, per aver messo a disposizione un kit completo, ma soprattutto per la sua disponibilità e cortesia!”

 

 

Articoli Suggeriti

Forest: stay focused, l’app per rimanere sem... Forest: Stay Focused è un'app specificatamente pensata per permettere di non interrompere il vostro ciclo di produttività. Piantando un seme nella for...
Toon Blast, il gioco che crea dipendenza Alzi la mano chi non ha mai usato un tablet o uno smartphone per giocare. Non vedo mani alzate per cui vi propongo questa simpatica app passatempo: To...
AstroPad Standard: come disegnare su Mac con iPad Quante volte ci è capitato di pensare: "quanto sarebbe bello sfruttare l'iPad come tavoletta grafica". In molti potrebbero pensare che questo non sia ...
AramidCase Pitaka: eleganza e protezione per iPhon... L'iPhone è ciò di cui non possiamo fare a meno nelle nostre giornate, ma è anche fonte di disperazione. Disperazione perché purtroppo, soprattutto in ...
Save Images – scaricare immagini da una pagi... Navigando sul web ci imbattiamo sempre in delle immagini contenute su un sito che attirano la nostra attenzione. Ma come fare per scaricare tutte le i...
Con Just Press Record basta un Tap registrare Quante volte ci è capitato di essere in circostanze in cui avere subito pronto all'uso un registratore vocale avrebbe fatto la differenza? Soprattutto...