Mr.Apple

App Recensioni

Moneyboard, una degna rivale di MoneyWiz per iPhone e Mac

Reading Time: 4 minutes MoneyBoard promette, grazie alla sua semplicità e universalità, di aiutarvi nella gestione delle vostre finanze in modo semplice e intuitivoApr 13, 2021 4 min

Moneyboard, una degna rivale di MoneyWiz per iPhone e Mac

Reading Time: 4 minutes

Ci sono molte applicazioni nell’App Store di iOS focalizzate sulla creazione di bilanci e mentre è vero che una grande varietà è vantaggiosa per gli utenti, spesso è davvero difficile sceglierne una. Non possiamo dirvi con certezza se MoneyBoard sia o meno l’applicazione che farà a caso vostro. Questo non perché l’applicazione non sia all’altezza ma perche alla fine dipende sempre dall’utilizzo finale di un utente. Indubbiamente noi ci siamo trovati davvero bene e di seguito scopriamo insieme tutti i dettagli.

Moneyboard

MoneyBoard è un gestore delle finanze. Questa applicazione vi permetterà di gestire entrate e uscite, programmazioni future ed eventualmente la creazione di budget. Offre un’interfaccia particolarmente attenta in cui è possibile gestire tutto ciò che riguarda le finanze per avere una visione completa del denaro speso e guadagnato. L’applicazione, uno dei motivi per cui abbiamo amato questa specifica app, è il suo essere universale. L’applicazione è disponibile su iOS, iPadOS e MacOS e questa la rende molto versatile (anche se purtroppo manca l’applicazione per Apple Watch, utile per aggiungere al volo una spesa per poi modificarla alla fine della giornata).

Come possiamo vedere dal box poco sopra l’applicazione è scaricabile gratuitamente. Questa applicazione offre acquisti in-app e una versione PRO ma sostanzialmente l’applicazione è gratuita. Questo è un aspetto da non sottovalutare perché poter usare su campo un’applicazione garantisce maggiori certezze quando arriva il momento di sbloccare magari qualche funzione PRO. Ad ogni modo la versione PRO ha un costo davvero irrisorio (parliamo di 4,49 euro) che, se vi aiuta nella gestione delle finanze sono davvero soldi ben spesi. La versione PRO include caratteristiche come la possibilità di creare più account, creare categorie personalizzate, ottenere grafici interattivi e scaricare tutti i dati in PDF.

Se parliamo della versione per MacOS invece il discorso cambia, almeno lato economico. L’applicazione, poiché lo schermo a disposizione è anche maggiore, è molto più organizzata e l’abbiamo trovata molto più fruibile. Il costo è di 10,99 euro ma a differenza per la versione per iOS non ha delle funzioni PRO perche in realtà sono già tutte incluse. Insomma, per chi viene dall’applicazione su iOS non può di certo privarsi della versione anche su Mac.

‎Moneyboard Pro: Finanza Budget
‎Moneyboard Pro: Finanza Budget
Developer: Damien Vieira
Price: 9,99 €+

L’applicazione è davvero molto minimalista ed è priva di “ingombri”. È una delle tante caratteristiche positive che permette all’app di superare la concorrenza. Per non parlare, inoltre, della necessità pari a zero di dover leggere istruzioni e grossi manuali per imparare ad utilizzarla. L’applicazione è esattamente cosi come si presenta senza nessun menù nascosto o difficile da raggiungere. Tutto viene fornito a schermo senza troppi giri garantendo una semplicità di utilizzo quasi disarmante.

Recensione di MoneyBoard, l’app con cui iniziare la gestione delle proprie finanze

L’organizzazione, oltre che alle funzionalità, sono un altro aspetto distintivo dell’applicazione. MoneyBoard, infatti, è suddivisa in 4 schede principali che troverete tutte in basso sul vostro iPhone o iPad e sulla sinistra sul vostro Mac. Scopriamo nel dettaglio cosa riguardano.

Dashboard

Moneyboard paragone 1

In alto potete vedere il saldo che avete in un determinato giorno e potrete scorrere verso destra per visualizzare una stima di quanto avrete a fine mese. Se volete potrete proseguire anche con i mesi successivi per capire cosa vi attende. Ovviamente più informazioni ricorrenti inserirete nell’applicazione (Tasse, Bollette, Stipendi etc) maggiori saranno le possibilità che l’applicazione possa darvi una stima tendente al reale. Grazie ad un grafico vedrete il riassunto delle spese e delle entrate suddiviso per categorie.

Diario

Nella parte alta dello schermo noterete pressapoco le medesime funzioni della dashboard con l’unica differenza che in questa schermata potrete visualizzare ogni spesa e ogni ingresso preso singolarmente in ordine cronologico, utile se volete fare una ricerca veloce.

Budget

Moneyboard mac and iOS

La sezione Budget l’ho trovata particolarmente innovativa, seppur non esclusiva di MoneyBoard. Qui potrete infatti creare quanti budget volete per prefissarvi degli obbiettivi e cercando di raggiungerli in un lasso di tempo ben definito. Una volta creato, sarete in grado di vedere se state facendo progressi.

Impostazioni

Questa è l’ultima scheda (ma non per questo meno importante). Qui potrete personalizzare la vostra applicazione, i vostri conti e gestire le categorie. Se guardate attentamente gli screenshot noterete anche una voce chiamata Widget. Ebbene si, l’app aggiornatasi recentemente ha introdotto la possibilità di aggiungere un comodo Widget nella schermata principale cosi da essere sempre aggiornati sull’andamento del vostro saldo.

Tra le altre funzioni degne di nota non possiamo far a meno di evidenziare anche la possibilità di chiudere Moneyboard con il Touch ID o Face ID. Sempre nella sezione delle impostazioni infatti è possibile trovare la voce per la sicurezza che vi permetterà di aggiungere un step per tenere al sicuro tutti i vostri dati.

Come abbondantemente accennato all’inizio esistono davvero molte altre applicazioni sull’app store per la gestione delle finanze ma MoneyBoard è una di quelle che sicuramente spicca maggiormente. Gli aggiornamenti continui, il suo essere universale e la sua semplicità di utilizzo sono quelle caratteristiche che gli hanno permesso di ottenere davvero svariati feedback positivi in ogni store in cui è presente. Per avere maggiori informazioni sull’app vi invitiamo a visitare direttamente il sito dello sviluppatore oppure a lasciare un commento proprio qui sotto.

0 0 votes
Article Rating

Amante della Mela sin da quando ha avuto modo di mettere mano sul primo iPod. In seguito, dopo aver conseguito studi classici, ha iniziato a studiare Informatica sia all'università che da autodidatta e ha sempre lavorato in ambito prettamente informatico. Appassionato di Rumors, Notizie e recensore di App e Accessori tecnologici. Beta Tester all'occorrenza.
Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x