Nuova collaborazione tra Apple e Canal+

canal+

Apple e Canal +. Una Join Venture tra Cupertino e la Company francese per offrire Apple TV 4k come soluzione alternativa al Cable Box. La grandeur francese si affaccia al mondo dell’intrattenimento digitale: oltre 5 milioni di abbonati a Canal+ potrebbero scegliere di avere un’Apple Tv 4k in sostituzione del decoder via cavo.

canal+ Apple TV

Ancora una volta Apple stupisce con le proprie scelte di mercato. In questo caso in terra transalpina, ai primordi dell’era Macron, arriva la notizia di una collaborazione con la nota TV francese Canal+.

Canal+ è stato il primo canale TV premium in Francia. Nel corso degli anni la società ha iniziato a distribuire tutti i tipi di canali premium tramite satellite, cavo e partnership con i fornitori di servizi Internet.

Se l’abbonato dovesse optare per ricevere la Apple TV 4k, dovrà pagare 6 euro per il noleggio dell’apparato, ovvero non subirà alcun aumento di prezzo rispetto al canone pagato per il decoder via cavo.

Attraverso VentureBeat il vicedirettore generale di Canal+ Frank Cadoret ha dichiarato al sito Numerama che “l’obiettivo dell’azienda con l’offerta di Apple Tv è quello di raggiungere una clientela più giovane” e offrire ai clienti già abbonati una secondo apparato di intrattenimento digitale.

canal+ app

Oliver Schusser, vicepresidente di Apple Music e International Content, ha affermato che i clienti di Canal + potranno godere di una ricca esperienza  con l’accesso ai contenuti digitali di Apple Store e iTunes, oltre alla normale programmazione dove il cavo sarà sostituito da una app dedicata.

Infatti la società francese di trasmissioni via cavo Canal+ si sta lentamente allontanando dalla costruzione dei suoi set-top box. Ci si può iscrivere a Canal+ e ottenere un Apple TV 4K con l’app myCanal precaricata,

canal+ primo piano

che supportando sia l’ultra-alta definizione (4K) che altri servizi, consente agli abbonati di accedere alla versione più recente dell’applicazione. Quest’ultima si integra perfettamente  con TvOS, includendo la ricerca vocale tramite Siri grazie al microfono presente nel telecomando di Apple TV e alla possibilità di tornare in qualsiasi momento alla visualizzazione del contenuto digitale.

Gli appassionati di calcio hanno anche due opzioni aggiuntive: il multi-live che consente loro di visualizzare da due a quattro partite contemporaneamente sullo schermo e la possibilità di visualizzare le statistiche sul match corrente direttamente sul televisore.

L’offerta è partita il 7 maggio 2018.

[Via]

The following two tabs change content below.
Informatico vecchia scuola, un videogamer vecchia scuola, uno studente universitario vecchia scuola. Ama le novità tecnologiche, IoT, blockchain, data mining e, in aggiunta a tutto ciò, il mondo Apple. S. Jobs disse "Stay hungry, stay foolish", io seguo il credo. Nulla è reale, tutto è lecito