Mr.Apple

Guide iOS

Spark Mail: free è meglio, soprattutto quando ben fatto

Reading Time: 4 minutes Siete stanchi del client nativo Mail che ormai che più problemi che benefici? Oggi vi parliamo di Spark Mail e del perché lo abbiamo adottato Mar 17, 2022 4 min

Spark Mail: free è meglio, soprattutto quando ben fatto

Reading Time: 4 minutes

Da qualche anno oramai, abbiamo abbandonato il ben fatto e stabile client mail “ufficiale” di casa apple “Mail”, a favore di Spark Mail, prodotto dalle Readdle, produttrice anche tra gli altri dei famosi PDF Expert e Scanner Pro, pluripremiati software rispettivamente per l’elaborazione dei PDF e per la scansione e digitalizzazione avanzata dei documenti tramite fotocamera.

Spark Mail

Voi vi chiederete per quale motivo lasciare il client free e ben integrato da apple sul suo sistema operativo, a favore di Spark.

La risposta è presto data sulla base di questi 9 punti:

  • Free
  • Sync delle impostazioni tra tutti i dispositivi
  • Possibilità di ritardare / pianificare l’invio delle email
  • Possibilità di “ripianificare la ricezione della mail”
  • Possibilità di effettuare il “send again”
  • Avere una vista delle mail smart …
  • Sposte le mail tra caselle diverse
  • Interfaccia ben organizzata e simile tra tutti i device
  • Utilizzare le PEC

Free

Parliamo di un client free per tutto quello che può essere un uso personale e professionale, uniche eccezioni, sono la possibilità di collaborare in team superiori a due utenti e creare più di 5 template. Se si pensa di avere la necessita di queste due funzionalità, allora è necessario sottoscrivere un abbonamento.

Per quanto ci riguarda, la possibilità di lavorare in team al momento non è indispensabile, mentre per il discorso dei template, 5 sono effettivamente un po’ pochi, ma abbiamo trovato il modo di organizzarci ugualmente.

Sync delle impostazioni tra tutti i dispositivi

Un argomento a nostro avviso particolarmente interessante è la sincronizzazione tra dispositivi.

Spark Mail

Avendo a disposizione più device Apple (iPhone, iPad, Macbook), la possibilità di andare a configurare il client Spark Mail per esempio su Macbook, con le impostazioni di tutte le e-mail che mi servono (Personale, Lavoro, Scuola), andare poi a configurare la firma per ognuna di esse, impostare i colori per ogni casella mail, andare poi ad impostare le gesture, e via dicendo, per poi ritrovarsi le stesse impostazioni su iPad ed iPhone, è impagabile.

Ritardare / pianificare l’invio delle email

Spark Mail ritarda risposta

Come per oramai molti client oggi esempio anche gmail, c’è la possibilità di pianificare l’invio delle mail ad un giorno ed un orario preciso. In questo modo possiamo decide di voler inviare la mail che stiamo scrivendo alle 23:00 di sera, alla mattina seguente (oppure anche il contrario per dare l’idea che stiamo lavorando fino a tardi).

Possibilità di “ripianificare la ricezione della mail”

Spark Mail pianifica mail

Tra le varie funzionalità, possiamo anche decidere per esempio di farci tornare visibile una mail che ci arriva alle 18:30 di sera (orario in cui stavamo staccando dal lavoro), al mattino seguente alle 08:30. In questo caso, la mail sparira dalle mail ricevute e ci tornerà come non letta alle 08:30 del mattina dopo.

Effettuare il “send again”

Altra a mio avviso utile funzionalità è quella di poter prendere una mail inviata o ricevuta e chiedergli di riprenderla nuovamente in formato editing, in modo da poterla modificare o mandare pari pari ad un altro destinatario

Avere una vista delle mail smart …

Anche qui ora mai molti client permettono di avere delle viste smart, come per esempio gmail o outlook, ma la vista smart di Spark risulta a nostro avviso più intuitiva e di facile consultazione.

Mette le mail non lette di tutte le caselle configurate nella parte alta, in mezzo troviamo le mail che abbiamo selezionato come importanti / speciali, e sotto tutte quelle già lette e non importanti.

In questo modo se si prende la buona abitudine di archiviare le mail dentro una determinata cartella oppure no, la visualizzazione smart ti fa sempre vedere le mail principali. Inoltre, si può fare il crop delle prime due viste in modo da non avere centinai di mail da scrollare.

Sposta le mail tra caselle diverse

Altra funzionalità da non sottovalutare è la possibilità di spostare le e-mail tra due caselle di posta diverse. Mettiamo il caso che riceviamo una mail non di lavoro sulla casella di posta di lavoro, possiamo prendere questa mail e spostarla sulla casella di posta personale.

Interfaccia ben organizzata e simile tra tutti i device

Questa parte è fondamentale in quanto se mi devo spostare da un device ad un altro, non ho bisogno di adeguare la mia concentrazione sulla disposizione delle mail, ma posso concentrami solo sulla mail che sto leggendo o sto scrivendo.

Utilizzare le PEC

Ultima ma non per importanza, Spark permette anche di scrivere e leggere mail PAC, nel nostro caso abbiamo configurato ed utilizzato legalmail.

Spark Mail: le conclusioni

In tutti questi anni di device Apple, ho usato per vario tempo il client predefinito di iOS, iPadOS, MacOS, ma nel 2022 la NON possibilità di pianificare un invio mail, mi a fatto cercare altrove, ho provato outlook, ho provato il client nativo gmail, ho provato Airmail, ma nessuno mi ha dato la praticità, stabilità e funzionalità di Spark.

iOS e iPadOS

MacOS

Pertanto credo che che se doveste provare questo client fareste fatica a farne poi a meno.

Per restare aggiornati su news, suggerimenti e guide vi ricordiamo di continuare a seguirci su nostro sito nelle apposite sezioni.

Recensione realizzata da: Andrea Benerecetti

5 1 vote
Article Rating

Amante della Mela sin da quando ha avuto modo di mettere mano sul primo iPod. In seguito, dopo aver conseguito studi classici, ha iniziato a studiare Informatica sia all'università che da autodidatta e ha sempre lavorato in ambito prettamente informatico. Appassionato di Rumors, Notizie e recensore di App e Accessori tecnologici. Beta Tester all'occorrenza.
Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x