Unboxing iPhone Xs Max, le prime impressioni

Unboxing iPhone Xs Max gold

Finalmente, dopo tantissime attese, i nuovi iPhone sono arrivati ai destinatari che sono riusciti a fare l’ordine il primo giorno di vendita. L’attesa è stata lunga, con qualche malumore in relazione al prezzo. Con l’unboxing iPhone Xs Max condivideremo con voi le nostre prime sensazioni.

Unboxing iPhone Xs Max

Abbiamo deciso di realizzare un video in cui facciamo il tanto amato unboxing iPhone Xs Max , e vi possiamo garantire che, come dicevamo, l’attesa è stata ripagata. Come ogni anno la scatola in cui viene “incastrato” alla perfezione il nuovo iPhone è curata nel minimo particolare con attenzione particolare alla disposizione e alle informazioni sul dispositivo stesso.

Unboxing iPhone Xs Max, le nostre impressioni

Inutile dire che il nuovo iPhone Xs Max sia l’attuale smartphone più potente in commercio, gli stessi benchmark presenti sul web danno ragione a noi e a tutti coloro che lo affermano. Indubbiamente la concorrenza si farà sentire molto presto, ma per il momento godiamoci il primo posto nel podio.

Tornando all’unboxing iPhone Xs Max non abbiamo grandissime novità rispetto al passato. La cura del dettaglio di cui vi abbiamo parlato è qualcosa che Apple ha sempre preso in considerazione sin dalla vendita del primissimo iPhone 2G, ma a differenza dell’iPhone X, ad esempio, notiamo che nella confezione manca una cosa: l’adattatore usato in passato da Lightning a jack standard. Non sappiamo come mai Apple abbia preso in considerazione questa eliminazione.

Dunque, riassumendo, il contenuto della confezione è il seguente:

  • iPhone Xs Max (256GB)
  • Cavo lightning da 1 metro
  • Attacco a muro da 5 W
  • Manuale delle istruzioni rapide con gli adesivi Apple

Altra peculiarità, che però non da nulla di più alle già note e performanti caratteristiche dell’iPhone Xs Max, è lo sfondo dell’iPhone presente sulla scatola: quello varia in base al modello prescelto. Naturalmente tutte gli sfondi disponibili saranno presenti all’interno dell’iPhone direttamente dalle impostazioni.

Per chi ancora non avesse avuto modo di acquistarlo e volesse farlo vi rimandiamo direttamente al sito ufficiale Apple dove sarà possibile ordinarlo con ritiro in negozio o consegna presso un domicilio.

The following two tabs change content below.
Amante della Mela sin da quando ha avuto modo di smanettare sul primo iPod. In seguito, dopo aver conseguito studi classici, ha iniziato a studiare Informatica sia all'università che da autodidatta e ha sempre lavorato in ambito prettamente informatico. Appassionato di Rumors, Notizie e recensore di App e Accessori tecnologici. Beta Tester all'occorrenza.