Regaind Apple Patent

Apple acquisisce Regaind, una startup francese

Nonostante Apple abbia recentemente presentato il suo nuovo iPhone 8 e iPhone X non si è minimamente adagiata sugli allori e anzi si è subito data da afre per migliorare il proprio “arsenale tecnologico”. Con la presentazione del Face ID sono state tante le critiche nonostante attualmente sembra essere il sistema di sblocco più sicuro tra gli smartphone. Apple in questi giorni ha acquistato Regaind, una startup francese specializzata in in foto e nel riconoscimento facciale.

Regaind Logo

Apple, seppur sembrasse fossero solo voci di corridoio, con una semplice dichiarazione ha dato conferma dell’acquisizione di Regaind:

” Apple compra piccole compagnie di volta in volta e generalmente non discutiamo il nostro scopo o piani “

Regaind ha sviluppato un’API grazie alla quale è possibile estrarre informazioni importanti dalle immagini, stando a quello che afferma sul suo sito web:

” Aiutiamo le aziende e gli sviluppatori ad affrontare enormi flussi di immagini utilizzando l’intelligenza artificiale all’avanguardia per analizzarle e classificarle. Il problema spesso non si limita ad una foto di una barca a vela o di un leone : bisogna saper trovare l’immagine giusta in base ad un dato problema specifico. Regaind ti consente di comprendere il contenuto di una immagine e di valutare i suoi valori tecnici ed estetici in modo da ottenere una moltitudine di informazioni soprattutto da immagini di altissima qualità. “

Regaind è in grado di analizzare l’estetica, la nitidezza, l’esposizione, i colori e le altre proprietà delle foto e di utilizzare queste informazioni per aumentare o promuovere quelle più rilevanti in modo significativo.

L’API di Regaind può anche rilevare i volti in una foto, cosi come il sesso, l’eta e lo stato d’animo delle persone che appaiono. È possibile che Apple utilizzi già questa tecnologia per l’utilizzo del riconoscimento facciale come nelle Animoji nell’iPhone X e indubbiamente non mancheranno future implementazioni.

Apple, per finire, potrebbe utilizzare la tecnologia di Regaind per migliorare la funzionalità Memories nell’applicazione Foto su iOS 11 e Mac, che seppur sembri perfetta già adesso, potrebbe migliorare la selezione in base alle attività sportive, viaggi, vacanze, animali domestici e tanto altro ancora.

[Via]

[amazon_link asins=’B075TGMMNK,B073WCB6TN,B071SJ9RMJ’ template=’ProductCarousel’ store=’mrapple0a-21′ marketplace=’IT’ link_id=’b23afec7-b037-11e7-af86-2d9b36031f62′]

Articoli Suggeriti

Quanto costa ad Apple assemblare il nuovo iPhone X... Da anni ormai all'uscita di ogni iPhone si discute sul web delle cifre approssimative che Apple spende per la composizione degli iPhone. Dato che sapp...
Trasferire foto da iOS a Mac, ecco i metodi piu ve... In seguito a svariate richieste per capire come trasferire foto da iOS a Mac, abbiamo deciso di venirvi incontro e di spiegarvi come riuscire nel vos...
“LANCIA I DADI”: Tim Cook sui prodot... L'amministratore delegato di Apple Inc., Tim Cook, dichiara di essere "molto ottimista" riguardo alla posizione attuale della società e sulla direzi...
Tasto home virtuale: come abilitarlo sui dispositi... Quanti di noi sbadati avranno malauguratamente perso la funzionalità del tasto Home o di altri tasti hardware del proprio dispositivo iOS in segui...
Il WWDC 18 non è poi cosi lontano, ecco le novità... Uno degli eventi sicuramente più importanti dell'anno è il WWDC (alcuni dicono prima e altri dicono dopo il Keynote). Quest'anno l'evento giustamente ...
iOS 12, le performance dell’iPhone prima di ... Finalmente, dopo tante settimane di rumors su prodotti immaginari e fantasiosi, video rilasciati su YouTube sulle effettive caratteristiche di iOS 12,...

Lascia una recensione

avatar

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notificami