BellBoy Headphone, le cuffie perfette per ogni stile di vita

Bellboy headphone perfect

La musica accompagna sempre la nostra vita. Dalle giornate più tristi a quelle più felici sappiamo con certezza che ognuno di voi la ascolta grazie alla sua capacità di distrarci dalle preoccupazioni o di amplificare la nostra felicità. Esistono davvero tantissime cuffie sul mercato per permetterci di ascoltare la nostra musica preferita in ogni occasione ma è difficile riuscire a trovare le cuffie perfette al primo tentativo, soprattutto se queste costano meno di 100 euro. Oggi vi parliamo delle Bellboy Headphone, le cuffie che abbiamo avuto in prova che ci hanno lasciato senza parole.

Bellboy Headphone

Da premettere che in passato abbiamo avuto modo di provare anche uno dei primi prodotti di Belboy, le Bellboy Earphone, uno dei suoi cavalli di battaglia grazie al quale riuscì a sbaragliare la concorrenza e ad acquisire tantissimi clienti con una durata della batteria a dir poco incredibile e un design molto semplice.

“Miriamo ad un grande Design, ad un prodotto di alta qualità con un prezzo accessibile. Con tanto lavoro ogni giorno, Bellboy è stato progettato per permettere di andare in bicicletta, preparare una tazza di caffè o giocare con i vostri bambini senza alcun vincolo per una esperienza davvero libera.”

Queste sono le parole che possiamo ritrovare sul sito ufficiale che mette in risalto subito il suo prodotto e la sua attenzione maniacale per il design.

Bellboy Headphone, la nostra recensione

Le Bellboy Headphone sono state progettate per l’altissima domanda sul web di cuffie dall’ottimo potenziale ad un costo abbastanza contenuto. Al giorno d’oggi è davvero molto difficile trovare e scegliere delle cuffie wireless per ascoltare e godersi a pieno la musica della propria playlist. Il problema è che spesso le cuffie hanno delle imperfezioni non da poco: durata della batteria troppo breve, assenza della possibilità di usare un jack, prezzo troppo alto o suono troppo poco definito. Le Bellboy Headphone hanno tutto ciò che l’utente ricerca.

Come avrete capito sono tante le caratteristiche positive di queste cuffie tra cui la possibilità di essere sia wireless che usabili anche con un cavo aux. Questa feature vi permetterà di usarlo dunque sia con tutti gli ultimi dispositivi privi di ingresso Jack (come l’iPhone x di cui vi parlammo qui) ma anche con i dispositivi più datati. Dunque grazie alla tecnologia bluetooth non solo potrete usare le cuffie senza l’ingombro dei fili ma anche ad un basso impatto sulla batteria grazie al bluetooth di ultima generazione.

bellboy coricate

Siamo sicuri che fino ad adesso ascoltavate le vostre canzoni in qualsiasi momento della vostra giornata, dal momento di relax in casa, sul pullman o sul treno, a quando siete in palestra. Il bello è che dunque in qualsiasi momento grazie alle Bellboy Headphone potrete anche rispondere alle chiamate in arrivo anche se il vostro telefono si trova nella parte opposta della stanza grazie all’avviso di chiamata e alla possibilità di rispondere direttamente premendo l’apposito pulsante sulle cuffie.

bellboy comandi

Da un punto di vista estetico possiamo dire di essere davvero rimasti senza parole (sempre in relazione al rapporto qualità prezzo). Le cuffie sono state studiate davvero nel dettaglio per avere una buona resistenza nell’uso nel tempo e con rifiniture davvero uniche. I padiglioni sono in simil pelle che permettono comunque di ascoltare la musica per svariate ore senza sentire fastidi. A questo proposito le Bellboy Headphone si contraddistinguono dalla concorrenza per la loro durata eccellente della batteria che offre più di 10 ore di riproduzione continua.

Dove acquistare le Bellboy Headphone ?

Per acquistarle non dovrete far altro che recarvi nell’apposita pagina nella sezione degli acquisti selezionando cosi uno dei tre colori disponibili: Beige, Black and Brown e Grey. Il costo delle cuffie è di 79 dollari ( circa 60 euro).

The following two tabs change content below.
Amante della Mela sin da quando ha avuto modo di smanettare sul primo iPod. In seguito, dopo aver conseguito studi classici, ha iniziato a studiare Informatica sia all'università che da autodidatta e ha sempre lavorato in ambito prettamente informatico. Appassionato di Rumors, Notizie e recensore di App e Accessori tecnologici. Beta Tester all'occorrenza.