Mr.Apple

App Recensioni

Bitdefender Antivirus per Mac, la review: conviene un antivirus?

Reading Time: 5 minutes Stanchi di aver costantemente paura per i vostri dati e che qualche malware possa violare la vostra privacy? Ecco la review di Bitdefender Antivirus for MacMag 25, 2020 5 min

Bitdefender Antivirus per Mac, la review: conviene un antivirus?

Reading Time: 5 minutes

Da quando il Mac è venuto al mondo la Mela di Cupertino è sempre riuscita a proteggere i suoi utenti dai pericoli del web. Ovviamente, per pericoli, parliamo dei virus che l’utente incontra durante le sue navigazioni e che installa più o meno accidentalmente. Parliamo di adware, malware, ransomware e via dicendo. Ci capita sempre più spesso di sentir parlare di antivirus e oggi vogliamo parlarvi di una nostra esperienza diretta con la Review di Bitdefender Antivirus per Mac.

Partiamo subito col dire che i Mac possono essere un bersaglio molto meno allettante per malware e virus, ma non per questo hanno l’immunità totale. Anche se ci assicurassimo di non installare nessun Adware o stessimo davvero attenti ad ogni singolo sito che visitiamo, è comunque possibile, purtroppo, diventare delle vere vittime. I casi sono i più disparati: dai tipici riscatti, ai furti di password dei nostri account per cadere nella disperazione più totale con il furto di interi backup dei nostri dispositivi Apple.

Di conseguenza, un Antivirus per Mac che si rispetti, non deve solo prevenire eventuali contagi ma saper creare una vera e propria barriera che separi il nostro mondo lavorativo dal mondo esterno ricco di insidie. In parole povere, un Antivirus che si rispetti impedisce ad un virus di espandersi in tutto il sistema, bloccherà eventuali ransomware prima che questi facciano danni, eviterà che i sistemi operativi più obsoleti siano esposti ma soprattutto impedirà ai nostri Mac di diventare macchine “vettore” da cui infettare altri computer o da cui diffondere i nostri dati e file personali.

Molte suite antivirus offrono un livello di protezione decente, ma alcune si elevano al di sopra di tutte le altre fornendo il meglio in termini di prestazioni e sicurezza. Non a caso vi parleremo dell’antivirus Bitdefender per Mac e dei possibili vantaggi che avrete installandolo, soprattutto in questo periodo di smart working.

Review di Bitdefender Antivirus per Mac: conviene un antivirus?

La risposta alla domanda mostrata nel titolo è SI. Se l’antivirus è un software anti-malware ma soprattutto un vero “coltellino svizzero” con annesse davvero molteplici utility proprio come Bitdefender.. perché privarsene? Entriamo nel dettaglio della nostra review di Bitdefender Antivirus per Mac.

Review di Bitdefender Antivirus for Mac 1

Prima di proseguire con la Review vogliamo parlarvi di un’ottima opportunità. Data l’attuale emergenza causata dal Coronavirus, se non sapete come difendervi sul web, attualmente vi è un’ottima offerta per il software anti-malware con ben 90 giorni di prova (totalmente gratuiti) grazie alla promozione “lavorare da casa“.

Review di Bitdefender Antivirus for Mac 90 giorni gratis

Installazione

Dunque, se avete approfittato dell’ottima promozione offerta, vediamo insieme come installare Bitdefender Antivirus per Mac. Per l’installazione si procede normalmente dal link fornito poco sopra (per usufruire dei 90 giorni di prova).

  • Inserite la vostra mail
  • Premete sulla voce “Ottieni 90 giorni gratis”
  • Aspettate che il download sia completo
  • Aprite adesso il file .PKG
  • Eseguite gli aiuti che vi appariranno in video

Durante il processo d’installazione riceverete una notifica che vi chiederà di accedere alle preferenze di sistema.

Dopo aver installato correttamente l’antivirus (meno di 5 minuti compresa la registrazione) sarete pronti per vedere subito il potenziale dell’antivirus. Dopo l’installazione, oltre alle varie notifiche da abilitare per essere aggiornati in tempo reale, noterete l’icona Bitdefender VPN nella barra del menu pronto all’utilizzo.

Interfaccia di Bitdefender Antivirus per Mac

Bitdefender Antivirus per Mac rende facile vedere lo stato del vostro Mac. Dalla sua schermata iniziale, studiata nel dettaglio per essere userfriendly, potrete vedere le azioni consigliate per migliorare la propria sicurezza ed eventualmente iniziare subito la scansione.

Review di Bitdefender Antivirus for Mac avvio dell'app

Le opzioni che vedremo disponibili vengono mostrate in base alla loro importanza. Prima di tutto troviamo i suggerimenti con eventuali installazioni per prevenire problemi di sicurezza. Successivamente vediamo le opzioni di scansione e per ultime utility che offre l’antivirus. Ciò che colpisce prima ancora di vedere il potenziale è l’interfaccia semplice e pulita.

Sotto la voce Protezione troverete ulteriori funzioni per migliorare la scansione o perfezionare la ricerca di ransomware e un link per l’impostazione delle protezioni del browser TrafficLight. La scheda Privacy, invece, è semplicemente un link per aprire Bitdefender VPN (ebbene si, come accennato poco sopra, avete anche una VPN dedicata inclusa).

Nell’angolo in basso a sinistra vedrete le Preferenze. Per mezzo di quest’ultima potrete abilitare Bitdefender Shield. Inoltre, tra le altre opzioni, troverete un apposito pulsante per disabilitare le scansioni attive e l’opzione per la scansione di nuovi file. È anche possibile modificare le azioni predefinite da eseguire nel caso di elementi infetti e/o sospetti.

Funzionalità di Bitdefender per Mac

Questo è l’aspetto indubbiamente più importante. All’inizio abbiamo parlato di quanto sia necessario per il Mac non un vero e proprio antivirus ma un programma che si comporti anche da antivirus. Bitdefender per Mac è una vera e propria utility che se seguita in tutti i suoi suggerimenti vi permetterà di dormire sonni tranquilli, specialmente se lavorate tanto dal vostro Mac.

Andiamo a scoprire alcuni dei punti forza:

Rimozione Adware

Ci si potrebbe chiedere cosa sia un adware. Se avete mai installato un’applicazione che, oltre a svolgere le sue normali funzioni, vi ha anche bombardato di pubblicità rallentando drasticamente il vostro Mac e impedendo una corretta (ed eventuale) installazione, allora conoscete già la risposta a questa domanda. Ci sono versioni di adware che non si accontentano di bombardare il vostro browser, ma vanno fino in fondo e ingombrano tutto con le pubblicità. Più spesso, questo tipo di software reindirizza anche le vostre ricerche sul web verso siti web pubblicitari e raccoglie persino dati di marketing su di voi. Insomma, come utility indubbiamente la rimozione di adware è davvero comoda.

Traffic Light

Tra le molteplici features vi è indubbiamente Traffic Light. Questa è un’estensione creata per il browser da Bitdefender. Controlla i risultati della ricerca con le icone di luce verde per i siti che sono sicuri da aprire, e le icone rosse e gialle per quelli non considerati attendibili e rischiosi. L’estensione è gratuita e disponibile per Chrome, Firefox e Safari.

Anti-Tracker

Analogamente alla funzione Traffic Light, anche Anti-Tracker è un’estensione per il vostro browser. Nel mondo Apple, soprattutto con l’ultima versione di Safari presentata durante il WWDC19 , si è parlato davvero tanto di privacy. Grazie a questa comoda utility proteggerete la vostra privacy bloccando i cracker che raccolgono diversi tipi di dati ogni volta che navigate online.

Ovviamente questi sono solo alcune delle facce di Bitdefender. Indubbiamente queste sono quelle che noi usiamo maggiormente. La funzione di rimozione adware ha funzionato dove anche altri software che garantivano lo stesso servizio hanno fallito. un vero toccasana sono anche le funzioni chiamate Safe Files (incredibilmente utile contro ransomware) e protezione hotspot.

Bitdefender: un grande aiuto per voi e il vostro Mac

Siamo dunque arrivati alla fine di questo nostro approfondimento. Dopo aver analizzato attentamente la domanda iniziale “conviene un antivirus?” avrete capito che la risposta è affermativa solo se l’antivirus vi aiuta a 360 gradi. Bitdefender fornisce il rilevamento di malware senza intaccare minimamente le performance del nostro Mac. Se a questo aggiungete anche la protezione dai ransomware, otterrete la soluzione perfetta per voi e per i vostri Mac.

5 1 vote
Article Rating

Amante della Mela sin da quando ha avuto modo di mettere mano sul primo iPod. In seguito, dopo aver conseguito studi classici, ha iniziato a studiare Informatica sia all'università che da autodidatta e ha sempre lavorato in ambito prettamente informatico. Appassionato di Rumors, Notizie e recensore di App e Accessori tecnologici. Beta Tester all'occorrenza.
Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x