WWDC 19

WWDC 2019: tutto ciò che dobbiamo aspettarci

Ebbene si, come ogni anno uno dei due eventi più aspettati dell’anno è finalmente arrivato. Il WWDC 2019 è stato ufficializzato ormai settimane fa, ma con il passar del tempo molti Rumors si sono intensificati senza nessuna rettifica.

copertina WWDC 19

Ogni anno Apple tiene il Worldwide Developers Conference vicino al campus di Cupertino in California per dare a migliaia di sviluppatori di tutto il mondo la possibilità di incontrarsi con gli ingegneri Apple e partecipare a workshop di valore e sessioni di sviluppo del software.

Per molti anni, Apple ha tenuto il WWDC presso il Moscone Center di San Francisco, ma a partire dal 2017, la società si è trasferita al McEnery Convention Center di San Jose, in California, dove si è tenuto il WWDC 2018 e dove si terrà anche la conferenza di quest’anno. Il WWDC 2019 si svolgerà dal lunedì 3 giugno a venerdì 7 giugno.

Cosa dobbiamo aspettarci dal WWDC 2019?

Nel 2019, ci aspettiamo di vedere sicuramente nuove versioni di iOS, macOS, watchOS e tvOS. Analizziamo insieme i rumors più persistenti.

WWDC 2019: iOS 13

iOS 13 WWDC 19

Durante il WWDC 19 Apple introdurrà il tanto atteso iOS 13. Abbiamo già sentito voci su cosa aspettarsi in iOS 13 e l’aggiornamento prevederà alcune nuove funzionalità davvero molto utili.

La modalità Dark, ad esempio, introdotta su macOS in Mojave è una funzionalità iOS a lungo desiderata e che sembra arriverà su iOS 13. Inoltre questo aggiornamento potrebbe portare anche altre modifiche al design. Ci aspettiamo di vedere una schermata Home ridisegnata per iPhone e iPad.

Soprattutto per l’iPad sembrerebbe che Apple stia pianificando di introdurre una funzionalità per la visualizzazione di più finestre in un’unica app utilizzando una visualizzazione a schede e una funzionalità di multitasking per l’utilizzo di due finestre della stessa app affiancate (come per Safari, ad esempio).

L’app File (di cui vi abbiamo parlato qui) sarà rinnovata, nuovi gesture per annullare/ripristinare e nuove per la selezione di più elementi nelle viste tabella/raccolta. Ancora più importante, iOS 13 otterrà un nuovo HUD del volume forse meno invadente di quello attuale, e ci sarà una rinnovata app Find My iPhone che unirà anche le funzionalità disponibili in Trova i miei amici e potrebbe esserci una nuova funzione di tracciamento senza Wi-Fi per i dispositivi nelle vicinanze (presumiamo possa essere presentato anche il progetto GreenTorch).

WWDC 2019: MacOS 10.15

MacOS 10.15 WWDC 19

La prossima versione di MacOS sarà MacOS 10.15, questa debutterà durante il WWDC 2019. Non sappiamo ancora tanto dell’aggiornamento, ma Apple sta lavorando a una nuova funzionalità per rendere universali le applicazioni che ha debuttato per la prima volta in iOS 12 e MacOS Mojave e che sicuramente si espanderà a tutti gli sviluppatori con iOS 133 e MacOS 10.15.

L’obiettivo di Apple sarà quello di consentire agli sviluppatori di progettare una singola app che funzioni sia con il touchscreen dei dispositivi mobile come iPhone o iPad, sia con un mouse o il trackpad. Con questa novità sarebbe possibile, finalmente, aumentare anche le applicazioni disponibili sul Mac App Store. Inoltre, non cosa da poco, in questo modo si ridurrebbe il carico di lavoro per gli sviluppatori che hanno app in ogni store. Questo progetto è chiamato Marzipan e siamo sicuri che darà una svolta sotto molti punti di vista.

Naturalmente non potrebbero mancare le riprogettazioni dell’app Musica, Podcast e Libri. Queste nuove app saranno disponibili insieme a una nuova app TV progettata appositamente per il Mac (confermata da Apple e che sarà utilizzabile in autunno).

Altre funzionalità riguarderanno il la possibilità di usare l’iPad come schermo esterno con relativi snapshot delle finestre, un’app di Siri Shortcuts, il supporto per Screen Time, nuovi effetti su iMessage eun’app Find My iPhone rinnovata.

Inoltre, nota non da trascurare, con l’arrivo di MacOS 10.15 le app a 32bit non funzioneranno più e dunque alcune delle app che attualmente abbiamo nei nostri Mac potrebbero smettere di funzionare. MacOS 10.15 supporterà solo applicazioni con architettura a 64bit.

WWDC 19: WatchOS 6

WatchOS 6 WWDC 19

Come tutti i sistemi operativi, anche WatchOS avrà uno spazio dedicato durante il WWDC 19. Indubbiamente, o almeno speriamo, Apple aggiungerà l’Apple Store direttamente sull’Apple Watch (che badate bene, sicuramente verrà implementato sui nuovi Apple Watch che verranno presentati a Settembre durante il Keynote).

L’app Memo vocali sicuramente riceverà un’applicazione nativa anche su Apple Watch cosi da completare l’ecosistema e permettere la registrazione anche da polso. Proprio come per MacOS 10.15, anche WatchOS 6 avrà nuovi adesivi Animoji e Memoji che si sincronizzeranno direttamente dall’iPhone.

WatchOS 6 sarà sviluppato per migliorare il rapporto tra l’utente e la salute. Grazie a due nuove app native, infatti, gli utenti potranno non solo ricordarsi di prendere determinate pillole ma avranno anche la possibilità di gestire il loro ciclo mestruale. Questi saranno disponibili anche mediante complicazioni (che verranno ampliate con nuove funzioni).

WWDC 19: TvOS 13

Per concludere abbiamo l’OS che solitamente ha meno novità, ma comunque abbastanza interessanti. Si mormora che TvOS sarà un vero e proprio mistero per gli utenti. L’unica cosa di cui si ha davvero la certezza sarà il servizio Apple TV + il quale previsto per fine del 2019. Questo trasmetterà spettacoli in esclusiva di Steven Spielberg, Oprah e Reese Witherspoon e molti altri. In combo Apple rilascerà anche il servizio in abbonamento Apple Arcade per poter giocare a qualunque gioco presente sull’App Store pagando un abbonamento mensile.

iOS 13, WatchOS 6, MacOS 10.15 e TvOS 13 verranno presentati rilasciati in versione beta durante il WWDC 19 che si terrà il 3 di Giugno e poi saranno resi disponibili al pubblico durante il Keynote di Settembre con la presentazione dei nuovi dispositivi.

[Via]

Articoli Suggeriti

Le migliori estensioni per Safari per ottimizzare ... Safari è il miglior browser che si possa utilizzare su un Mac. No non stiamo scherzando e non siamo ubriachi, ma se ci ragioniamo sopra, sapremo che q...
App in offerta di Mr.Apple del giorno 07/11/2018 Eccoci qui con la nostra nuova Rubrica chiamata “ App in offerta di Mr.Apple “, dove metteremo in evidenza le app disponibili al download per il mondo...
Navigare sul web dall’Apple Watch con WatchO... Come vi abbiamo parlato una altre nostre guide l'Apple Watch, o meglio dire in questo caso WatchOS 5, ha guadagnato davvero tantissime novità degne di...
App in offerta di Mr.Apple del giorno 14/09/2018 Eccoci qui con la nostra nuova Rubrica chiamata “ App in offerta di Mr.Apple “, dove metteremo in evidenza le app disponibili al download per il mondo...
App in offerta di Mr.Apple del giorno 07/01/2019 Eccoci qui con la nostra nuova Rubrica chiamata “ App in offerta di Mr.Apple “, dove metteremo in evidenza le app disponibili al download per il mondo...
Tim Cook svela il numero di utenti dei nuovi siste... Dal mese scorso, Apple ha iniziato il beta test di iOS 12, watchOS 5, tvOS 12 e macOS 10.14 Mojave. Tim Cook ne ha parlato recentemente. Durante gli i...

Lascia una recensione

avatar

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notificami