Come Spostare un backup di iPhone su HD

Negli ultimi modelli di MacApple utilizza unità flash. Questo comporta che, dato il loro costo, lo spazio disco disponibile, soprattutto nei modelli “entry level”, sia esiguo. In questo articolo vedremo come spostare un backup di iPhone su HD. Prima di iniziare vi consigliamo di leggere il nostro articolo su come formattare correttamente un HD.

Apple, nei suoi Mac, non fornisce uno spazio disco interno particolarmente elevato. Anche lo spazio disponibile su iCloud, nella sua forma gratuita, è risultato essere sottodimensionato, visto che nel conteggio dei GB occupati ora vengono annoverate anche le foto.

Cosa fare, allora, nel caso si abbia poco spazio disco sia sui nostri Mac che su iCloud? Ovviamente, la prima cosa da fare sarebbe quella di liberare spazio disco, soprattutto nel caso utilizziate iCloud per il backup dei vostri iDevices.

Ma oramai le cose stanno cambiando. Come sapete macOS sincronizza automaticamente (con l’opzione selezionata) la cartella Documenti e Scrivania tra tutti i nostri dispositivi.

Questa sincronizzazione, se da un lato ci facilita la vita per il recupero dello spazio disco grazie ad una gestione automatica di ciò che sarà effettivamente in locale, dall’altro ci fa occupare più spazio su iCloud, andando ad incidere sullo spazio per i backup di iPhone, iPod e iPad.

Se non si volesse acquistare maggiore spazio, allora, potremmo scegliere di effettuare i backup dei nostri iDevices sul Mac: in questo caso, dovremo prevedere di poterlo fare su un disco esterno. Purtroppo non esiste un modo “grafico” di farlo: dovremo necessariamente utilizzare un piccolo trucco da terminale.

Come spostare un backup di iPhone su HD

Per prima cosa, per capire come spostare un backup di iPhone su HD, dobbiamo collegare il nostro iPhone (o altro dispositivo iOS) al Mac e, ovviamente, autorizzare la connessione con iTunes. Di default, iTunes è impostato per aprirsi automaticamente: nel caso non lo fosse, avviatelo manualmente.

come spostare un backup di iPhone

Ora, accediamo alla sezione Riepilogo relativa al nostro dispositivo. Se normalmente fate il backup su iCloud, la relativa voce sarà selezionata: cambiamo impostazione, selezionando la voce “Questo Computer”. Se volete effettuare il backup dei dati sensibili (come le password), dovrete necessariamente codificare il backup.

A questo punto, cliccate su fine e le impostazioni saranno modificate.

Prima di spostare la cartella dove iTunes memorizza i dati, effettuate il vostro primo backup su disco.

Vediamo ora i passi da seguire per spostare il backup in un disco esterno. Accediamo al menù Preferenze di iTunes.

La prima cosa da fare sarà quella di selezionare il tab “Dispositvi” e mettere il segno di spunta alla voce “Impedisci la sincronizzazione automatica con iPod, iPhone e iPad”. Pur non essendo obbligatoria, la selezione si rivela utile per evitare messaggi di errore quando andiamo a collegare il nostro iPhone senza aver connesso il disco esterno.

In questa sezione, inoltre, troviamo lo storico di tutti i nostri backup: potremo anche rimuoverli semplicemente selezionandoli e cliccando su “Elimina Backup“.

come spostare un backup di iPhone

Ora, purtroppo, inizia la parte più complessa.

Per prima cosa, chiudiamo iTunes e creiamo una cartella sul disco esterno e chiamatela “Backup_iTunes” (o un nome a vostro piacimento).

Secondo passo, andiamo su “Applicazioni/Utility” e apriamo il Terminale. Dalla finestra che si aprirà, digitiamo il seguente comando:

cd "Library/Application Support/MobileSync"
open .

Le doppie apici, in questo caso, vanno inserite in quanto è presente un spazio nel nome della cartella.

Nella finestra del Finder che si sarà aperta, troverete la directory denominata “Backup”: al suo interno saranno presenti i dati che ci interessano.

come spostare un backup di iPhone

Detta cartella, dovrà essere copiata nella directory che avrete precedentemente creato sul disco esterno. Il tempo di copia, risulta essere dipendente dalla quantità di dati, dal tipo di disco e dalla velocita del vostro Mac.

Completata la copia, possiamo rinominare la cartella originale, ad esempio in “Backup_orig“, così da averne una copia di sicurezza.

A questo punto dovremo andare a creare un link simbolico verso la nuova destinazione. Torniamo nella finestra del Terminale.

Se avrete eseguito i passi che vi ho fornito, dovreste essere ancora nella cartella “Library/Application Support/MobileSync”, con all’interno la directory rinominata via Finder.

Creiamo, quindi, un link simbolico. Per farlo digitate:

ln -s /Volume/NOME_DISCO_ESTERNO/Backup_iTunes/Backup

Una volta dato l’invio, creiamo un link che punterà alla cartella del disco interno. Ovviamente, dovrete sostiture “NOME_DISCO_ESTERNO” con il nome del vostro dispositivo USB.

Di seguito un screen del mio dispositivo.

come spostare un backup di iPhone

Vediamo di cosa si tratta:

  • Con il “df -h” ho scoperto come viene montato da macOS il mio disco USB;
  • Poi con il comando “pwd” , invece, ho controllato che fossi ancora nella cartella dei vecchi backup;
  • Con “ls -l” ho verificato che il lynk fosse stato creato correttamente.

Da ora in poi, quando vorrete fare il backup dei vostri dispositivi o un ripristino, le operazioni avverrano sul disco esterno. Ovviamente, dovrà essere collegato, altrimenti riceverete un errore.

[Via]

Articoli Suggeriti

Streaks: la miglior app per i vostri obiettivi quo... Streaks è la miglior applicazione per gli appassionati degli "elenchi" delle cose da fare o che si dovrebbero fare nell'arco di una giornata. Il cuore...
Nuove istanze in Homebridge: come aggiungerle Abbiamo visto come configurare e far partire una istanza di Homebridge all'avvio del Mac. in questo articolo vedremo come aggiungere nuove istanze in...
“LANCIA I DADI”: Tim Cook sui prodot... L'amministratore delegato di Apple Inc., Tim Cook, dichiara di essere "molto ottimista" riguardo alla posizione attuale della società e sulla direzi...
Terminal su iOS: come scaricarlo ed esercitarsi co... In quante occasioni vi sarà mai capitato di relazionarvi con un Android User che sicuramente avrà esordito con "Con iPhone non puoi usare il terminale...
Aggiornamenti automatici su iPhone e iPad: come at... iOS 12 non finisce di stupire gli utenti: gli  "Aggiornamenti Automatici". Vi spieghiamo come effettuare gli "Aggiornamenti automatici" del sistema op...
Contatti del Walkie-Talkie: come gestirli su Apple... Il WWDC ha portato con se tantissime sorprese non solo lato sviluppatori che hanno avuto a che fare con le nuove linee guida di xCode ma anche lato u...

Lascia una recensione

avatar

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notificami