Accessori Recensioni

FIBARO Motion: Sensore Movimento Z-WAVE – Recensione

Febbraio 3, 2020 3 min read

FIBARO Motion: Sensore Movimento Z-WAVE – Recensione

Reading Time: 3 minutes

Oggi vi parliamo di FIBARO Motion, il sensore di movimento (ma non solo) della nota casa, in versione Z-WAVE.

FIBARO Motion

Qualche tempo fa, vi abbiamo parlato del FIBARO Motion sensor, nella sua versione HomeKit: oggi, invece, vedremo il suo corrispettivo in versione Z-WAVE.

Overview

Il sensore, nella sua parte estetica, risulta essere identito alla controparte sviluppata per il sistema di domotica di Apple.

Dimensioni, peso e accessori sono identici: è fornito, infatti, di un supporto che permette la sua installazione direttamente su una superficie, praticando un piccolo foro alla parete.

CARATTERISTICHE FIBARO MOTION

Il FIBARO Motion ha in sé tre sensori:

  • Movimento: rileva la presenza di movimento nel suo raggio di azione.
  • Temperatura ambientale.
  • Sensore di luminosità.

Il raggio di azione del sensore di movimento risulta essere di 8 metri (nella sua ampiezza totale) in linea verticale, mentre in linea orizzontale arriva fino a 7 metri.

Dati queste caratteristiche, la FIBARO consiglia la sua installazione a 2,5 metri di altezza circa.

FIBARO Motion

Il sensore di luminosità, invece, rileva dal buio totale fino 32000 lux.

Purtroppo, non è consigliabile la sua installazione in ambienti esterni particolarmente rigidi: la temperatura minima, infatti, cui è garantito è fino a 0 gradi.

Pairing Home Center 2

Come potrete vedere dalla nostra recensione, il pairing con l’Home Center 2 avviene in maniera estremamente veloce e verranno creati tre device, uno per ogni sensore.

Una volta associato, sarò possibile utilizzare i vari sensori all’interno delle proprie scene.

Essendo un sensore di movimento, potrà essere utilizzato anche in associazione ai sensori porta e finestra della FIBARO per poter creare un proprio sistema di allarme.

FIBARO Motion

I nostri test

Abbiamo avuto modo di testare il FIBARO Motion per alcune settimane, utilizzando in vario modo, sia all’interno di un sistema di allarme, sia come sensore di movimento per accensione delle luci (in coppia al sensore di luminosità).

Per quel che concerne il sistema di allarme, in caso di rilevamento l’avviso è stato inviato immediatamente.

Per l’accensione delle luci, invece, saltuariamente c’è stato un leggero ritardo (ma sopra i due secondi): tale ritardo, però, dipende dalle luci HUE che spesso hanno una leggera latenza nel rispondere ai comandi.

Quest’ultimo comportamento si riscontra anche con la sua versione per HomeKit.

Conclusioni FIBARO Motion

Siamo rimasti molto soddisfatti del prodotto: la sua gestione tramite Home Center 2 risulta essere estremamente facile.

Anche creando le scene tramite i blocchi o le condizioni di IF-THAN-ELSE, l’operazione è risulta essere molto intuitiva.

Inoltre, il campo di azione è estremamente ampio il che lo rende uno strumento molto efficace.

FIBARO Motion

Unica nota: non è in grado di distinguere il movimento generato dalle persone da quello degli animali, rischiando di avere falsi positivi se non posiziona correttamente.

Il FIBARO Motion Sensor è acquistabile su Amazon, al prezzo di 52,25€, al momento della stesura del presente articolo, disponibile in Prime.

Come sempre, abbiamo realizzato un video in cui vi mostriamo il contenuto della confezione e il suo pairing con Home Center 2.

Vi ricordo anche di seguirci sul nostro blog e sui nostri canali social per non perdere nessuna recensione e nessuna news.

0 0 vote
Article Rating

Sistemista Unix. Appassionato di tecnologia. Amante della domotica. Datemi Siri e vi controllerò la casa!
Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x