Hey Siri su Mac: come abilitarlo in quelli non supportati

Hai un Mac più vecchio ma vuoi i comandi vocali di Hey Siri? Con un piccolo sforzo, puoi ottenerlo su Mac non supportati utilizzando una soluzione creativa. Mentre i nuovi modelli Mac possono abilitare Hey Siri sul Mac con la stessa facilità con cui si controllano le impostazioni nelle preferenze di sistema, i vecchi Mac non supportano la stessa funzione di Hey Siri. Questo tutorial ti mostrerà come è possibile replicare la stessa identica funzionalità su qualsiasi Mac che non supportano questa funzione per impostazione predefinita, purché abbia la normale funzionalità Siri.


Questo è stato testato e confermato per funzionare su Mac che hanno Siri e senza il supporto ufficiale di Hey Siri. Ciò include i Mac che eseguono macOS Mojave, High Sierra e Sierra, a condizione che Siri sia abilitato sul Mac.

Come ottenere “Hey Siri” su Mac non supportati

Questa è una procedura a più step per configurare Hey Siri su un Mac non supportato, seguire attentamente i passaggi:

  • Vai a  (menu Apple) e seleziona “Preferenze di Sistema”
Hey Siri 1
  • Scegli il pannello delle preferenze “Siri” e assicurati che Siri sia abilitato
Hey Siri 2
  • Ora vai al pannello delle preferenze “Tastiera” e alla scheda “Dettatura” e seleziona la casella “Dettatura” su ON e poi seleziona “Usa dettatura avanzata”
Hey Siri 3
  • Quindi vai al pannello delle preferenze di sistema “Accessibilità” e scegli “Dettatura” nella barra laterale, quindi seleziona la casella “Abilita frase chiave di dettatura” e digita “Ehi” *, quindi fai clic sul pulsante “Comandi di dettatura”
Hey Siri 4
  • Seleziona la casella “Utilizza i comandi avanzati” quindi fai clic sul pulsante + più
  • Configura il comando di dettatura avanzato come segue:
    • Quando dico: “Siri”
    • Durante l’utilizzo: “Qualsiasi applicazione”
    • Esegui: Esegui flusso di lavoro -> Altro -> Passa alla cartella / Applicazioni e seleziona “Siri.app”
  • La configurazione dovrebbe essere simile alla seguente, con l’azione Esegui come “Apri Siri.app”, se tutto corrisponde scegli “Fatto”
  • Conferma che il trucco funziona dicendo “Hey Siri com’è il tempo” o qualche altro comando Siri

Supponendo che tu abbia configurato le cose come descritto sopra, ora avrai un assistente vocale a completamente funzionante su un Mac ufficialmente non supportato.

[Via]

Articoli Suggeriti

Homebridge for RaspberryPi: il vostro ponte per Ho... Homekit è un kit di sviluppo rilasciato da Apple per permettere agli sviluppatori e alle aziende di poter integrare al meglio le proprie creazioni con...
Offerte Amazon di Mr.Apple: gli sconti del giorno ... Amazon è il migliore, attualmente, e-commerce online attraverso il quale, ogni giorno, è possibile acquistare prodotti di marca a prezzi imbattibili. ...
Come installare NDS4iOS in iOS 11 senza jailbreak Finalmente, dopo aver aggiornato il nostro iPhone ad iOS 11, potremo installare l'emulatore più usato su iPhone e iPad degli ultimi tempi: NDS4iOS. Se...
Ehi Siri, parlaci dei nuovi Airpods 2.. vale la pe... Tutto ebbe inizio l'anno scorso quando Apple presentò l'Airpower. Ci ingannò con lo spot di inizio evento in cui una ragazza evocava Siri dicendo, pe...
Cicli di ricarica della batteria nel Mac: ecco com... Quando pensate di comprare un macBook di seconda mano, è bene dare un'occhiata a quanti sono i cicli di ricarica della batteria. In un notebook la...
Apple apre un nuovo store nel distretto di Shinjuk... Come molti di voi sapranno e avranno capito Apple è in continua espansione. Le richieste dei prodotti Apple è sempre in crescita e di conseguenza la M...