Mr.Apple

Accessori Recensioni

QingPing Temp & RH Monitor, il sensore bluetooth per Homekit

Reading Time: 6 minutes Il mondo homekit continua ad arricchirsi. Questa volta è il turno del QingPing Temp & RH Monitor, un nuovo compagno della smart homeSet 29, 2021 6 min

QingPing Temp & RH Monitor, il sensore bluetooth per Homekit

Reading Time: 6 minutes

Ci sono davvero tanti sensori di temperatura e umidità a disposizione per gli utenti HomeKit. Questi, hanno molte opzioni per quanto riguarda il modo in cui possono comunicare tra loro. Abbiamo dispositivi Bluetooth come ad esempio Eve Room ed Eve DegreeZigbee come con i sensori sia di Aqara, che di Mijia e persino WiFi con Koogeek AW1 Air Quality Monitor. Il dispositivo di cui vi parleremo oggi è invece il QingPing Temp & RH Monitor che per garantire una lunga durata della batteria sfrutta un display E-Ink.

QingPing Temp & RH Monitor

Se non sapete cosa sia il display E-Ink, ve lo spieghiamo subito. Rispetto ai display LCD a cui generalmente siamo più abituati, questi sono davvero un enorme miglioramento. Questo, soprattutto per quanto riguarda la leggibilità. Hanno infatti molta più illuminazione e contrasto, oltre ad una visualizzazione nettamente migliorata. Se state cercando qualcosa che non solo funzioni con HomeKit per le automazioni, ma che sia anche bello da vedere e che vi possa evitare di guardare costantemente il telefono per avere maggiori informazioni, allora continuate a leggere il nostro articolo.

Unboxing e primo sguardo alla confezione del QingPing Temp & RH Monitor

Qingping è uno dei tanti produttori che realizzano prodotti per Xiaomi, con molti marchi con il logo Mijia , ma in questo caso si sono ramificati non solo per realizzare la propria versione con marchio di un prodotto già disponibile, ma hanno fatto in modo che il loro prodotto funzionasse solo con HomeKit e la loro app QingPing+. Questa, detto francamente, è un’opzione ormai presa in carico da quasi tutti i produttori. Per ciò che riguarda il suo packaging, possiamo dire che l’azienda si è ispirata indubbiamente non solo allo stile di Xiaomi ma anche a quello di Apple.

QingPing Temp & RH Monitor 1

Nella confezione…

Sulla parte anteriore della confezione, troviamo il dispositivo stesso. Come si potrà notare, il display risulta davvero molto chiaro, anche senza batteria! Come rapido confronto con la primissima versione del sensore di temperatura, con un display LCD, potrete davvero notare un’enorme differenza in primis nel loro aspetto.

Vedremo subito il logo Apple HomeKit sulla parte anteriore. Mentre nella parte posteriore troviamo scritte tutte le specifiche di base in cinese. I lati mettono in evidenza le sue funzioni di base. Informano inoltre l’acquirente che si tratta di un dispositivo Bluetooth, ed è anche in grado di registrare dati in entrambi i formati, ovvero sia con le 24 ore che con i 30 giorni.

Il dispositivo è imballato in modo economico. Ma comunque protetto in modo ottimale e viene fornito con un manuale, scritto sia in inglese che in cinese semplificato. Troveremo inoltre, insieme a tutto ciò che abbiamo elencato, anche un supporto da parete. Il manuale include anche uno dei due codici HomeKit.

QingPing Temp & RH Monitor, la recensione

Anteriormente

La parte anteriore del dispositivo è principalmente il display stesso, con un anello bianco che lo circonda. Nella parte superiore del display, si potrà notare il logo del Bluetooth, insieme all’indicatore di stato del livello della batteria. Subito al di sotto, troveremo scritta la temperatura, che potrà essere essere regolata in gradi Celsius o Fahrenheit. Nella parte inferiore invece, troveremo il livello di umidità.

QingPing Temp & RH Monitor unboxing

Posteriormente

La parte posteriore ha il secondo dei due codici HomeKit, insieme ad un pulsante incassato, che serve anche per funzionare con il supporto a parete che abbiamo detto essere incluso. La metà inferiore è occupata da un cavalletto, che nasconde anche la sezione della batteria.

Parlando del pulsante incassato, premendolo è possibile modificare il display per passare da Celsius a Fahrenheit. La parte inferiore con il cavalletto presenta inoltre il logo dell’azienda. Questa peculiarità manca nella versione non HomeKit (qui denominata ‘versione M’).

Il cavalletto stesso può essere messo in posizione chiusa, per quando è montato a parete, con un’angolazione di 45º, per il posizionamento sulla scrivania o a 90º per si desidera accedere completamente al vano batteria. Detto questo, non c’è motivo per cui non potrete averlo a 90º anche per il posizionamento sul desktop. Chiaramente però, ciò lascerà il display con un’angolazione molto strana. Tuttavia, poiché il display E-Ink consente un angolo di visione molto più ampio, potrebbe non avere importanza dal punto di vista della lettura dei dati.

QingPing Temp & RH Monitor prime impressioni

Parlando del vano batteria sotto il cavalletto, questo ruota semplicemente in senso antiorario per consentire la rimozione del coperchio per l’aggiunta o la rimozione della batteria. È necessaria una batteria a bottone CR2430.

Il supporto è semplicemente attaccato ad una parete o un’altra superficie. L’incavo è sul retro del sensore e corrisponde al “nocciolo” sul supporto, per tenerlo in posizione, aiutato dai magneti sia nel supporto stesso, che nel sensore.

Dato che il sensore ha dei magneti nella parte posteriore, questo significa che può attaccarsi ad altre superfici metalliche. Quindi ad esempio, sarò possibile attaccarlo anche in un frigorifero.

QingPing Temp & RH Monitor nell’applicazione Casa

Aggiungere questo dispositivo all’app Casa è facile. Non c’è bisogno di seguire alcun processo dettagliato, ma basterà semplicemente di selezionare “Aggiungi un accessorio” dalla pagina principale dell’app Home. Poi, basterà scansionare il codice QR dell dispositivo e procedere nelle impostazioni. Poiché è Bluetooth, non richiederà i dettagli della vostra rete. Avrà solo bisogno della presenza di un Home Hub (Apple TV 4 o successivo, HomePod o iPad adatto) per essere utilizzato nelle automazioni, o per l’accesso da remoto. Avendo due sensori potrete avere due riquadri separati, anche se a partire da iOS13, per impostazione predefinita, entrambi i “servizi” verranno raggruppati in uno unico. Dovrete quindi selezionare “Mostra come riquadri separati” nelle impostazioni del dispositivo per vedere ogni sensore come un riquadro separato.

Mentre il display del dispositivo includerà la temperatura e l’umidità in decimi di grado (27,8ºC e 56,2% ad esempio), nell’app Casa, i livelli di temperatura non saranno così descritti. I livelli di umidità infatti, verranno arrotondati al numero intero più vicino nell’app Home. L’altra cosa da notare è che le modifiche sul dispositivo non si rifletteranno dinamicamente nell’app Home.

Utilizzo dell’app QingPing+

Potrebbe essere una sorpresa per alcuni, ma mentre questo dispositivo può essere aggiunto con tranquillità ad HomeKit, non è compatibile con l’app Mi Home, a differenza della precedente versione M. Ma anche se non funziona con Mi Home, sia la versione HomeKit che la versione M funzionano con l’app dell’azienda. Nel caso di questo dispositivo, l’app funge semplicemente da raccoglitore di dati più approfonditi, sia per le letture di temperatura che di umidità, e se darete l’accesso alla vostra posizione, la schermata principale potrà anche visualizzare i livelli meteorologici e di inquinamento nella vostra zona. Potrete anche notare che la versione H ha “HomeKit” in una piccola casella accanto al nome.

Quando farete click su uno dei banner ad voi creati, otterrete una vista più approfondita dei dati dei sensori, che includeranno i livelli correnti per entrambi i sensori posti nella parte superiore, nei formati 24 ore e 30 giorni. Nel display 24 ore, sarà possibile selezionare una singola ora e troverete anche dei colori che indicheranno rispettivamente: giallo per quando fa un po’ caldo, verde per quando vi trovate nell’intervallo di temperatura confortevole o arancione per quando è troppo caldo in circostanze normali. Inoltre, le stesse opzioni di codifica dei colori sono utilizzate anche per i livelli di umidità. Con l’opzione 30 giorni selezionata, otterrete strisce che rappresentano le letture medie di temperatura e umidità, basse e alte, per un massimo di trenta giorni. Sia la versione H che la versione M possono essere sincronizzate con l’app collegandosi direttamente al telefono, quindi è necessario essere nel raggio d’azione per farlo.

L’app consente una varietà di sottili personalizzazioni, a partire dall’opzione di base per passare da Cº a Fº. Inoltre, un’ultima opzione, è la possibilità di esportare i dati per il sensore se questo è una informazione che vi piace tenere registrata. Per fare ciò, inserite semplicemente la vostra email in modo che il file “.csv” possa essere inviato direttamente a voi.

Impressioni finali e dove acquistare il QingPing Temp & RH Monitor

Ho aspettato con ansia questo dispositivo, da quando ho scoperto l’esistenza della versione HomeKit su cui si stava lavorando già dalla fine dell’anno scorso, quindi è stato fantastico vedere finalmente tanto lavoro, diventare realtà. Questo è un dispositivo splendidamente realizzato che merita davvero di essere apprezzato dagli utenti di HomeKit, anche da quelli che hanno in gran parte abbandonato il Bluetooth per Zigbee, poiché si tratta davvero di un display semplice ma sorprendente. È anche fantastico che utilizza un tipo di batteria facile da cambiare. a

Come potete vedere dal box poco sopra il QingPing Temp & RH Monitor è disponibile anche su Amazon e questo lo rende indubbiamente un prodotto molto interessante. Questo dispositivo lo vorrete mostrare piuttosto che tenerlo nascosto, grazie al suo bellissimo design. Cosa ne pensate di questo dispositivo? Come sempre, dateci la vostra opinione lasciandoci un commento nel box qui sotto.

0 0 votes
Article Rating

Arianna Sollai in arte "Aryasol", mamma di uno splendido marmocchio e futuro Medico-Chirurgo, modella all'occorrenza, ed in più, appassionata di Fashion Technology, libri e Hi-Tech, passioni che fin da subito ho condiviso con mio fratello Alexandro.
Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x