reinstallazione

Reinstallazione Mojave, la guida completa

A volte a causa di problemi di varia natura, potrebbe rendersi necessaria una reinstallazione di Mojave per pulire la sola area relativa al MacOs . L’architettura del sistema consente di  reinstallare solo i file di sistema  senza intaccare il contenuto dei dati personali o delle applicazioni.

reinstallazione

Come fare la reinstallazione di MacOs Mojave

Come sempre, prima di procedere con aggiornamenti ed installazioni, si consiglia sempre di fare un backup con “TimeMachine” per evitare spiacevoli sorprese successivamente.

Inoltre dobbiamo verificare se precedentemente era stato attivato FileVault (sistema di criptazione del disco per la protezione dei dati) e disattivarlo. Per eseguire questa operazione di “Sblocco” ci necessita la password utlizzata per FileVault da noi precedentemente impostata.

Procediamo con ordine seguendo dei semplici passaggi che ci consentiranno di reinstallare Mojave

  • Riavviamo il nostro Mac ed al classico suono di avvio teniamo premuti i tasti CMD + R oppure i tasti OPTION + R, per entrare nella modalità di recupero.
  • Nella schermata MacOs Utility selezioniamo, tra le opzioni in basso, reinstalla Mac Os e clicchiamo su “Continua“.
  • Alla schermata di installazione di Mojave clicchiamo su “Continua“.
  • Ci verrà quindi chiesto di selezionare il disco in cui vogliamo installare l’OS, selezioniamo il disco dove attualmente è installato il nostro sistema e clicchiamo sul pulsante “Installa“.

A questo punto, inizia il processo di reinstallazione di Mojave, caratterizzato dalla schermata nera con il logo Apple al centro e la barra che ci informa sullo stato di avanzamento dell’installazione. Il tempo di completamento varia a seconda della macchina utilizzata.

Una volta che il sistema si sarà riavviato dovremmo rivedere la nostra schermata di login così come l’avevamo prima di eseguire la reinstallazione.

Difficilmente saremo costretti ad eseguire questa procedura nel nostro Mac. Infatti si rende necessaria solo quando qualche aggiornamento per qualche strana ragione non è andato a buon fine o se inavvertitamente abbiamo cancellato qualche componente di sistema.

 

[Via]

Articoli Suggeriti

Ehi Siri su Mac: come attivarla e farci riconoscer... Gli utenti Apple possono abilitare "Ehi Siri" sul Mac, per consentire l'attivazione vocale dell'assistente virtuale. Questa è molto simile alla medes...
Installare applicazioni del Mac su HD esterno Capita sempre più spesso che, non appena si acquista il primo Mac, ci si voglia dilettare nell'uso di programmi di un certo livello. Io in primis, qu...
Hey Siri su Mac: come abilitarlo in quelli non sup... Hai un Mac più vecchio ma vuoi i comandi vocali di Hey Siri? Con un piccolo sforzo, puoi ottenerlo su Mac non supportati utilizzando una soluzione cr...
MouseHider: nascondere il mouse – Recensione Oggi vi presentiamo MouseHider: una piccola applicazione che ci permetterà di nascondere il puntatore del mouse.Qualche giorno fa, vi abbiamo...
Screenium 3: Il software di registrazione dello sc... Screenium 3 è uno dei migliori, se non il migliore, software per poter registrare lo schermo, e non solo, dei nostri Mac. Abbiamo avuto modo di testa...
Leaf Feed RSS: un’app per raccogliere tutti ... Chi ha un blog conosce bene i feed rss: senza quelli sarebbe impossibile seguire tutte le notizie di nostro interesse. Oggi vi vogliamo parlare di Le...

Lascia una recensione

avatar

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notificami