Ehi Siri, parlaci dei nuovi Airpods 2.. vale la pena acquistarli?

Tutto ebbe inizio l’anno scorso quando Apple presentò l’Airpower. Ci ingannò con lo spot di inizio evento in cui una ragazza evocava Siri dicendo, per l’appunto, “Ehi Siri”. Da quel momento iniziò il vero e proprio calvario dei prodotti Apple. Prodotti che non vennero mai rilasciati al pubblico come i nuovi Airpods 2 e la base di ricarica wireless Airpower.

nuovi Airpods 2 case wireless

In un primo momento, quando il progetto Airpower sembrava ormai entrato nel dimenticatoio, dei rumors ci suggerirono che i nuovi Airpods 2 sarebbero stati rilasciati a Dicembre del 2018. Naturalmente ci aspettavamo che ciò accadesse ma cosi, purtroppo, non è stato.

Airpower e i nuovi Airpods 2 sono prettamente collegate tra di loro in quanto uno quasi completa l’altro (se pensiamo che l’Airpower serve per ricaricare i dispositivi con la ricarica wireless proprio come gli Airpods 2 capiamo perché tale affermazione e perché dovevano essere rilasciati insieme sul mercato).

Ad oggi però siamo riusciti a mettere mano solo ed esclusivamente sui nuovi Airpods 2 e in questo articolo abbiamo deciso di parlarvene.

I Nuovi Airpods 2 sono tra noi, la recensione

Eccoci qui a parlare dei nuovi Airpods 2, il nuovo modello che ha fatto tanto parlare di se. Ma perchè c’è stato tanto trambusto nei giorni passati quando sono state ufficialmente rilasciate?

nuovi Airpods 2

Il discorso è abbastanza semplice: Apple ha “rinnovato” internamente gli Airpods ma esternamente, sostanzialmente, sono rimasti identici al modello precedente. Le novità e le funzionalità, seppur poche, ci sono, e personalmente questo nuovo modello, a mio parere, sarebbe dovuto essere il vero e primo modello.

Per cosa però si differenziano gli Airpods dai nuovi Airpods 2 ?

Dopo aver eseguito l’unboxing ed aver provato per qualche ora le nuove AirPods possiamo dirvi che sostanzialmente nulla è cambiato. Ci siamo resi conto di una maggior velocità di accoppiamento, dato dal nuovo chip H1 e ci siamo resi conto di un miglioramento del microfono con una Siri particolarmente veloce quando la evochiamo.

Stesso Design con un’anima evoluta

nuovi Airpods 2 nuovo case

Forse la cosa più sorprendente di AirPods 2 è ciò che Apple non ha cambiato: il loro design.

  • AirPods vs AirPods 2 – 16.5 x 18 x 40.5 mm, 4 g l’una
  • AirPods vs AirPods 2 – case di ricarica – 44.3 x 21.3 x 53.5 mm, 38 g

Se dovessimo mettere vicine gli Airpods con i nuovi Airpods 2 non ci sarebbe modo di identificarli. In teoria abbiamo un nuovo case di ricarica wireless che ha il led posizionato esternamente (40 g), ma questo si può acquistare separatamente ed è compatibile con entrambi i modelli.

La batteria

Come accennato in precedenza, AirPods 2 ha il 50% di durata in chiamata in più rispetto al modello precedente. Ciò che in realtà risulterà davvero incredibile quando le proverete è che la batteria sarà davvero difficile da far terminare, soprattutto se in combo usiamo il case che, ad occhio e croce (in base all’utilizzo), vi fornirà una settimana di autonomia.

Gli AirPods 2 offrono anche tre ore di ascolto o due ore di conversazione con soli 15 minuti di ricarica. È impressionante la velocità con cui è possibile ricaricarle ed usarle successivamente.

Ciò che invece attira l’attenzione è la nuova custodia di ricarica wireless. Visivamente sembra quasi identico alla vecchia, con un piccolo indicatore di carica sul davanti, ma funzionerà con qualsiasi caricatore Qi.

Il processore

Se nonostante esteticamente non ci siano differenze grosse, al contrario internamente c’è stato un grande sconvolgimento

Il loro cuore è alimentato dal nuovo chip H1, che sostituisce il chip proprietario W1 negli AirPod originali. Il chip H1 punta sull’efficienza: accoppiamenti piu veloci per gli AirPods 2, una latenza inferiore del 30% (ideale per coloro che amano giocare, provare per credere), una velocità maggiore nel cambio del dispositivo e, come accennato poco sopra, una durata della batteria in chiamata del 50% in più.

Inoltre, grazie al chip H1, semplicemente dicendo “Ehi Siri” potrete dialogare direttamente con Siri cosi da accedere a tutte le funzioni presenti sull’iPhone come chiamate, lettura e dettatura di messaggi, cambiare brano e molto altro.

Ehi Siri, ci senti?

I nuovi AirPods 2 sono un aggiornamento del vecchio modello non indifferente che porta ad un utilizzo prolungato della batteria, un’efficienza e parecchi miglioramenti dell’usabilità e nell’accoppiamento iniziale con il nostro iPhone. Con queste affermazioni è abbastanza chiaro come mai Apple non abbia chiamato questo nuovo modello Airpods 2 in quanto in realtà è semplicemente un modello “S” o meglio una versione 1.5.

Coloro che aspettavano i nuovi Airpods non resteranno delusi, al contrario non ha molto senso consigliare l’upgrade a coloro che posseggono il primo modello. Ironicamente, dato il loro identico prezzo, design e denominazione, sospetto che molti compratori noteranno le differenze.

Personalmente, dopo più di due anni, mi sarebbe piaciuto che Apple fosse stata un po ‘più ambiziosa e magari avesse introdotto un vero modello di Airpods 2 piuttosto che farci aspettare, magari, al keynote che ci sarà a Settembre (come tutti gli anni). Ad ogni modo Apple ha apportato le modifiche necessarie agli Airpods 2 per rimanere competitivi e rimanere la miglior opzione per la maggior parte degli Apple User.

Dove e perché acquistare i nuovi AirPods 2?

La prima domanda che dobbiamo porci quando siamo di fronte a questo nuovo modello è: ne abbiamo realmente bisogno? Può sembrare una domanda stupida ma se ad esempio prendessimo il caso di un utente che ha già acquistato il vecchio modello, a meno che non abbia assolutamente bisogno della modalità “Ehi Siri” non ci sarebbe davvero il bisogno di cambiarle. Nel caso foste interessati a comprare gli AirPods vi rimandiamo direttamente al link Amazon.

Inoltre, se proprio volete avere la ricarica wireless nel vostro case non dovrete far altro che acquistare separatamente il case con ricarica wireless su Amazon o direttamente sullo store Amazon cosi da avere le vecchie cuffie ma con una caratteristica delle nuove grazie alla piena compatibilità.

Articoli Suggeriti

App in offerta di Mr.Apple del giorno 08/08/2018 Eccoci qui con la nostra nuova Rubrica chiamata “ App in offerta di Mr.Apple “, dove metteremo in evidenza le app disponibili al download per il mondo...
Regali di natale per Utenti Apple: ecco i migliori... Il Natale è ormai alle porte. Lo so benissimo che in molti non vorrebbero mai ritrovarsi a questo punto perché vuol dire iniziare la corsa frenetica a...
iOS 12: ecco tutte le novità nella nuova versione In passato, quando si parlo per le prime volte di iOS 12, vi parlammo delle prime funzionalità. Oggi eccoci, dopo una lunghissima attesa, pronti per i...
Resettare le vostre AirPods velocemente, ecco come... Abbiamo avuto modo di parlare tantissime volte in passato delle AirPods. Inizialmente abbiamo avuto modo di ipotizzare insieme a voi la data di rilasc...
App in offerta di Mr.Apple del giorno 28/01/2019 Eccoci qui con la nostra nuova Rubrica chiamata “ App in offerta di Mr.Apple “, dove metteremo in evidenza le app disponibili al download per il mondo...
App in offerta di Mr.Apple del giorno 19/04/19 Eccoci qui con la nostra nuova Rubrica chiamata “ App in offerta di Mr.Apple “, dove metteremo in evidenza le app disponibili al download per il mond...