Accessori Recensioni

Flood Sensor Versione Z-Wave, la nostra recensione

21 Gennaio, 2020 3 min read

Flood Sensor Versione Z-Wave, la nostra recensione

Reading Time: 3 minutes

Oggi vogliamo parlarvi del Fibaro Flood Sensor, in versione Z-Wave, che potrà essere utilizzato con l’Home Center 2, di cui vi abbiamo parlato qualche tempo fa.

Flood Sensor

Come sapete, la collaborazione con la Fibaro ci dà l’opportunità di presentarvi molti prodotti per domotizzare le nostre abitazioni.

Vi abbiamo parlato di tantissimi prodotti HomeKit, quali i door sensor, i motion sensor e tanti altri. Ora vi stiamo presentando, invece, i prodotti che sfruttano il protocollo Z-Wave e che si agganciano al Fibaro Home Center 2.

Oggi vi parliamo del Fibaro Flood Sensor, nella sua versione Z-wave: esiste, ovviamente la versione HomeKit, la cui recensione la trovate al seguente link.

Flood Sensor

CARATTERISTICHE

Il sensore anti-allagamento, per quel che riguarda le caratteristiche hardware, sono le medesime della versione HomeKit.

Possiede tre sensori nella parte a contatto con la superficie che rileva perdite di liquidi ed emette segnali di avviso, sia luminosi che uditivi.

Anche in questo caso, è presente un sensore di temperatura integrato.

Flood Sensor

La differenza tra i due modelli, ovviamente, sta nel diverso protocollo di comunicazione: la versione oggetto della recensione sfrutta il protocollo Z-Wave, per integrarsi con un Hub Z-Wave.

Fibaro Flood Sensor: Utilizzo

Come potrete vedere dal video, il sensore viene “agganciato” all’Home Center 2 in maniera estremamente semplice e veloce.

Basterà, infatti, andare nella sezione dei dispositvi ed aggiungere un nuovo dispositivo Z-Wave: l’associazione avviene in maniera automatica ed essendo un prodotto Fibaro, il template interno all’Hub potrà sfruttare tutte le caratteristiche del Flood Sensor.

Flood Sensor

Una volta agganciato, tramite le scene (il corrispettivo della sezione “Automazione” di HomeKit) potremo implementare le regole in caso di allagamento.

A differenza della versione sviluppata per il protocollo Apple, le scene di Home Center 2 permettono di avere un maggior controllo di ciò che dovrà essere fatto in caso di allarme.

Inoltre, il sensore di temperatura potrà essere sfruttato anche per eventuali impianti di riscaldamento o di raffreddamento.

Conclusioni

Come già detto per la versione HomeKit, il Flood Sensor della Fibaro in versione Z-Wave rappresenta un ottimo strumento per essere avvisati di eventuali perdite di liquidi.

Grazie alle scene potremo fare in modo di disabilitare prese elettriche, anch’esse Z-Wave, inviare notifiche, far scattare eventuali sirene e tanto altro.

Se nella vostra abitazione sfruttate il protocollo Z-Wave e volete essere tranquilli nel caso di perdite di liquidi, allora questo prodotto fa per voi.

Il Fibaro Flood Sensor è disponibile su Amazon, al prezzo di 54,89€, in versione prime, al momento della stesura del presente articolo.

Come sempre, abbiamo realizzato un video in cui vi mostriamo l’unboxing e come agganciarlo su Home Center 2.

Vi ricordo anche di seguirci sul nostro blog e sui nostri canali social per non perdere nessuna recensione e nessuna news.

Sistemista Unix. Appassionato di tecnologia. Amante della domotica. Datemi Siri e vi controllerò la casa!

Lascia una recensione

avatar

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notificami