Accessori Recensioni

Multipresa HomeKit di Meross, tante prese in un solo accessorio

Dicembre 1, 2020 3 min read

Multipresa HomeKit di Meross, tante prese in un solo accessorio

Reading Time: 3 minutes

Solitamente quando ci si interfaccia per la prima volta nel mondo della smart home il primo investimento è una presa smart. Questo perché mediante la presa è possibile rendere accessori che normalmente non sono smart pienamente compatibili con un’ecosistema. Meross questo lo sa e per questo ha realizzato le prese schuko e le prese italiane compatibili con Homekit (ma anche Alexa e Google Home). Ovviamente spesso una sola presa smart non è proprio il massimo e per questo in questo articolo vi parliamo della multipresa Homekit di Meross.

Multipresa HomeKit di Meross

Prima di iniziare vediamo qualche caratteristica tecnica della multipresa Homekit di Meross:

  • Funziona con l’app meross / Homekit / Siri / Alexa / Google Home / SmartThings
  • Timer e programma
  • Rete WiFi 2,4 GHz
  • Tensione nominale : AC 100-240V
  • Corrente nominale : 10 A (Max)
  • Lunghezza del cavo : 128.88cm

La multipresa homekit di Meross non è proprio piccola e risulta robusta e plasticosa. La ciabatta ha ben 3 prese di corrente (attacco schuko) e 4 porte usb. Ogni presa di corrente ha un LED che si illumina di verde per indicare se è accesa e un LED che si comporta nel medesimo modo per le porte USB. Nella parte più vicina al cavo è presente un pulsante di accensione che altro non è che l’interruttore principale che gestisce l’alimentazione in tutta la multipresa.

Sul retro del dispositivo è presente il qrcode per aggiungere alla propria smart home homekit il dispositivo insieme a quattro slot per il montaggio a parete. Il cavo è lungo circa 1,2 metri. La multipresa smart si collega alle reti wifi domestiche tramite Wi-Fi 2.4ghz, senza bisogno di un hub aggiuntivo per utilizzarla con HomeKit.

Configurazione della multipresa Homekit di Meross

La configurazione è davvero molto semplice. Per prima cosa va inserita l’accessorio in una presa di corrente. in una presa di corrente. Successivamente non dovrete far altro che aprire l’applicazione casa, recarvi alla voce “aggiungi accessorio” e seguire le indicazioni a video eseguendo lo scan del codice del prodotto. Assicuratevi di essere connessi al vostro wifi e soprattutto di essere sotto la frequenza 2.4 in quanto l’unica supportata dal prodotto.
Una volta configurata, la ciabatta intelligente Meross sarà disponibile nell’applicazione Casa e sarà pronta per essere usata e integrata nelle vostre automazioni.

Multipresa HomeKit di Meross 1

Vi ricordiamo inoltre che è possibile eseguire questa operazione di pairing anche mediante l’applicazione Meross scaricabile gratuitamente dall’App Store. Questa è comoda soprattutto per i tanti aggiornamenti firmware che Meross rilascia per i suoi prodotti.

‎Meross
‎Meross

Prova su campo

Come già detto in precedenza, la ciabatta intelligente è dotata di tre prese di corrente e quattro dispositivi USB che possono essere controllati tramite l’unico pulsante nella parte vicino al cavo ed è possibile il loro funzionamento grazie alla spia di colore verde vicino ad ogni presa. Sarebbe stato bello che il dispositivo fosse dotato di singoli pulsanti per controllare ogni presa di corrente e le porte USB.

Multipresa HomeKit di Meross 2

In termini di connettività e posizionamento nell’ambiente in cui è stata installata la ciabatta possiamo dire che si comporta molto bene. Durante gli svariati test il dispositivo non ha mai riscontrato una singola disconnessione o malfunzionamento.

La multipresa e homekit

Parlando del supporto di HomeKit, il funzionamento della multipresa Homekit di Meross è davvero molto basilare. Infatti questo accessorio supporta solo l’accensione e lo spegnimento delle prese. Le prese schuko sono commendabili singolarmente mentre le prese usb vengono accese e spente simultaneamente con un unico comando dall’applicazione Casa.

Multipresa HomeKit di Meross 3

Nell’applicazione casa vedremo dunque 3 accessori (se separeremo la multipresa) più uno composto dalle 4 prese usb. Un vantaggio nell’utilizzo della spina per esterni Meross con HomeKit è che è possibile includere la spina intelligente nelle scene, nell’automazione o nei trigger. Nello specifico abbiamo collegato tutti gli accessori necessari per la registrazione video del nostro canale YouTube e quando dobbiamo registrare ci basterà dire “Hei Siri, attiva studio YouTube” e la multipresa Meross farà il resto.

0 0 vote
Article Rating

Amante della Mela sin da quando ha avuto modo di mettere mano sul primo iPod. In seguito, dopo aver conseguito studi classici, ha iniziato a studiare Informatica sia all'università che da autodidatta e ha sempre lavorato in ambito prettamente informatico. Appassionato di Rumors, Notizie e recensore di App e Accessori tecnologici. Beta Tester all'occorrenza.
Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x