Mr.Apple

Accessori Recensioni

Presa smart Mini Homekit, Meross perfeziona e raddrizza il tiro

Reading Time: 4 minutes Meross continua a sfornare nuovi prodotti. Questa volta nn è proprio nuovo ma una versione 2.0. Scopriamo la presa smart mini homekitLug 13, 2021 4 min

Presa smart Mini Homekit, Meross perfeziona e raddrizza il tiro

Reading Time: 4 minutes

Come vi abbiamo sempre detto nelle nostre recensioni, la base di una casa smart sono indubbiamente le luci e le prese. Soprattutto se si vuole puntare su una casa domotizzata con Homekit è essenziale conoscere i migliori accessori per evitare brutte sorprese in futuro. Il problema, nel caso delle prese, è che purtroppo i produttori hanno sempre realizzato prese troppo ingombranti e, nella maggior parte dei casi se si usa una presa smart è quasi impossibile utilizzare la presa immediatamente dopo (nel caso in cui si abbiano più prese vicine consecutive). Meross, da sempre attenta alle richieste del mercato, ha dunque realizzato delle prese smart mini (per ora solo schuko) davvero contenute nelle dimensioni. In questa recensione vi parleremo della presa smart mini Homekit di Meross, la versione 2.0 delle prese smart che circolano ormai da diversi mesi.

Presa smart Mini Homekit di meross

La presa smart mini Homekit di Meross, come suggerisce il nome, si focalizza sul design davvero contenuto. La presa compatta completamente bianca è una delle prese HomeKit più compatte disponibili oggi, con delle dimensioni: 5,6×5,6×5,4 totali. A differenza delle altre prese (schuko, spina italiana e doppia schuko) in questo caso Meross ha optato per un pulsante in rilievo. Sulle altre facce invece, come di consueto, troveremo un adesivo con il codice homekit e in un’altra troveremo tutte le caratteristiche tecniche.

Come dicevamo la presa smart mini di Meross ha un solo pulsante, che si trova su un lato. Sulla parte frontale, invece, è presente un piccolissimo led di stato che vi permetterà di capire quando è pronta la configurazione e quando il dispositivo è acceso/spento. Il pulsante fisico offre la possibilità di accendere e spegnere rapidamente la spina sul dispositivo e serve anche come modo per ripristinare la spina. L’attivazione del pulsante manualmente o tramite i telecomandi produce un leggero rumore meccanico, ma è relativamente basso e non abbastanza forte da essere notato a meno che la stanza non sia quasi insonorizzata.

Presa smart Mini Homekit di meross pulsante

La connessione della spina Meross a HomeKit avviene tramite Wi-Fi a 2,4 ghz, che come altri accessori HomeKit, potrebbe non funzionare con alcune reti mesh che utilizzano lo stesso nome SSID per entrambi i canali. La spina si collega direttamente alla rete domestica, senza bisogno di un bridge Meross a parte. Tuttavia, il controllo della presa dall’esterno della casa richiede un hub HomeKit , come un Apple TV o un HomePod. Una volta connesso a HomeKit, la presa può essere utilizzata con automazioni e scene, nonché con interruttori rapidi nell’app Home e Siri.

Oltre a HomeKit, la presa funziona con Android, Alexa e Google Assistant. Le specifiche aggiuntive per la spina includono un carico massimo di 10 ampere. La presa non è classificata per l’uso in luoghi umidi o all’aperto, ma include la protezione da sovraccarico e una copertura ignifuga.

I punti di forza della presa smart Mini Homekit

Presa smart Mini Homekit di meross confronto

Anche se in molti ormai si sono abituati a rinunciare a due prese attaccate consecutivamente in favore di un’unica presa smart, è bello sapere che ora si potrebbe rinunciare a questa rinuncia. Certo, bisogna comunque capire che in moltissimi casi è praticamente impossibile che sia necessario avere due prese smart nello stesso punto. Quando questo serve spesso e volentieri si ricorre direttamente ad una ciabatta smart.

Con un prezzo così basso, ci si aspetterebbe che la presa intelligente ne risentirebbe in altre aree, come le prestazioni, ma non è questo il caso. La presa smart Meross è incredibilmente affidabile e reattiva da quando ho iniziato a testarla. La spina aggiorna rapidamente il suo stato nell’app iOS Home e i comandi inviati vengono eseguiti praticamente all’istante.

Presa smart Mini Homekit di meross avvio

Un altro aspetto assolutamente comodo è la possibilità di eseguire l’unboxing e configurare la presa smart direttamente dall’applicazione casa senza doversi preoccupare di scaricare l’applicazione e di fare noiose registrazioni. Ovviamente noi consigliamo sempre e comunque il download dell’applicazione per ricevere costantemente aggiornamenti e migliorare le prestazioni del prodotto.

Considerazioni finali sulla presa smart Mini Homekit

Con un prezzo incredibilmente basso e un design compatto, la presa smart homekit di Meross si aggiudica sicuramente un posto abbastanza in alto nella classifica con le prese della concorrenza. Inoltre se consideriamo anche i tempi di risposta rapidi e l’affidabilità difficilmente qualcuno potrebbe consigliarvi di meglio.

È vero che la presa Meross non fornisce il monitoraggio dell’energia, ma alle volte, è meglio avere prodotti capaci di fare il minimo indispensabile (soprattutto per i novizi). Aprite la scatola, collegatela e scansionate con l’app Casa e il gioco è fatto. Anche se non usate Homekit (per ora) sappiate che la presa di Meross è compatibile con tutti i principali sistemi di smart home come Google Assistant e Alexa.

Per maggiori informazioni sulla presa smart di Meross vi invitiamo a visionare la rispettiva pagina su Amazon.

0 0 votes
Article Rating

Amante della Mela sin da quando ha avuto modo di mettere mano sul primo iPod. In seguito, dopo aver conseguito studi classici, ha iniziato a studiare Informatica sia all'università che da autodidatta e ha sempre lavorato in ambito prettamente informatico. Appassionato di Rumors, Notizie e recensore di App e Accessori tecnologici. Beta Tester all'occorrenza.
Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x